Aurora Ramazzotti: “Mamma è un generale”. Michelle Hunziker replica così!

<!– –>

«Mia madre è un generale, se si arrabbia e mi dà un ordine, non sto neanche a discutere ed eseguo»: la dichiarazione di Aurora Ramazzotti non è passata inosservata e mamma Michelle Hunziker ha deciso di metterla in riga. La primogenita della conduttrice, nata dal matrimonio con il cantante Eros Ramazzotti, l’ha descritta così sulle pagine del settimanale Grazia, aggiungendo: «Mio padre è una persona speciale e sensibile. L’unica volta che si è imposto è stato per una scelta professionale. Aveva ragione». Michelle ha deciso di prendersi una piccola rivincita, condivisa con tutti i suoi follower di Instagram in forma di video.

Il filmato inizia con Aurora che fa ritorno a casa della mamma, ignara del fatto che la troverà realmente nelle vesti di un militare: «Recluta Aurora Ramazzotti sugli attenti! Lei ha dichiarato su tutti i giornali che sua madre è un generale Glielo faccio vedere io un generale, adesso!», sentenzia Michelle. «Andiamo a ispezionare la sua camera!», intima alla figlia, che tuttavia replica immediatamente: «Veramente non abito più qui da due anni, mamma». Constatato che, dunque, non può esserci un’ispezione della camera, il generale Hunziker si inventa altre prove: la Ramazzotti deve fare le flessioni, quindi pulire il bidet con uno spazzolino da denti. Portati a termine i compiti, però, è il momento di tornare al ben noto rapporto tra mamma e figlia: «Ci guardiamo un film?», chiede Aurora. «Notthing Hill?», suggerisce la mamma, e le due si tuffano sul divano, pronte per la loro visione.

Il rapporto tra Michelle e la primogenita (la conduttrice ha avuto altre due bimbe dall’attuale marito, Tomaso Trussardi) è fatto di grande complicità: entrambe, in più di un’occasione hanno spiegato di avere un legame fortissimo.Aurora è abituata a essere sotto i riflettori praticamente da sempre e non sono mancati i momenti difficili: «Io ci sono cresciuta, sono abituata. Ma a 14 anni ho avuto il primo trauma: siamo state paparazzate insieme al mare, avevamo lo stesso costume e i commenti sui giornali non furono teneri: Aurora è più brutta di sua madre. A quell’età non è stata una passeggiata. Lei mi disse: “Fregatene”. Ma ora, se al mare vedo i fotografi, le dico di allontanarsi da me».

<!– –>

Produzione riservata

Anticipazioni Uomini e Donne: Mattia Marciano ha scelto! Guardate la foto con la sua nuova fidanzata

<!– –>

Breve ma intenso il trono di Mattia Marciano a Uomini e Donne durato appena un mese. Il giovane dentista napoletano reduce dall’esperienza fallimentare della scorsa stagione come corteggiatore di Desirèe Popper, la quale gli ha dato un bel due picche, è stato scelto da Maria De Filippi come tronista. Il suo percorso, però, è stato sin dall’inizio molto turbolento perché Mattia, dopo aver dichiarato di conoscere già una delle sue corteggiatrici Vittoria Deganello, ha dato il la ad un’infinita polemica e in molti sia tra il pubblico in studio che a casa, vedendo l’evidente feeling tra lui e Vittoria hanno pensato che si fossero messi d’accordo per concludere insieme questo percorso.

Più volte Marciano ha spiegato la situazione, senza però essere del tutto convincente. Nella scorsa registrazione (16 ottobre) sono saltati fuori ulteriori dettagli e dichiarazioni che hanno alzato un polverone e hanno messo in discussione la presenza di Vittoria all’interno del programma.Come rivelato nelle anticipazioni delle registrazioni – non ancora andate in onda – l’atmosfera in studio si è fatta sempre più tesa dopo che Gianni Sperti (opinionista del programma) ha rivelato che Vittoria si è messa in contatto con la  stessa agenzia di Marciano  (The one Celebrity). A quel punto Maria De Filippi ha chiesto allo stesso Gianni di accertarsi della cosa immediatamente.  Così Gianni ha subito chiamato la persona dietro le quinte con Vittoria per parlare entrambi con l’uomo. Una volta rientrato in studio, Sperti ha raccontato che la segnalazione è stata confermata, ma che la foto ha subito chiuso il telefono perché aveva la batteria scarica. Mattia, ha commentato dicendo di essere stanco perché in ogni puntata è giudicato dalle corteggiatrici che non gli credono.  Anche Tina Cipollari ha accusato il tronista di essere falso e poco sincero.  Mattia furente si è alzato e ha lasciato lo studio nel frattempo la ventitreenne è scoppiata in lacrime e ha dato il suo telefono a Gianni Sperti che lo ha visionato.

Nella puntata registrata oggi ( 24 ottobre) si è visto Vittoria che ha chiesto di andare in camerino per parlare con Mattia al quale ha chiesto di scegliere, perché lei non riesce ad andare avanti in questo clima, ma Mattia ha risposto di non essere ancora pronto. Durante la puntata hanno fatto vedere quello che è successo dopo qualche giorno. Mattia è andato a casa di Vittoria per dirle che non riuscirebbe a immaginare il suo percorso a Uomini e Donne senza di lei e che vorrebbe iniziare una storia d’amore fuori dal programma. I due poi sono andati insieme in studio dove hanno raccontato di essere molto felici della loro scelta!

<!– –>

Produzione riservata

Belen Rodriguez e il tatuaggio di Stefano De Martino: “Ecco perché l’ho cancellato”

<!– –>

Belen Rodriguez risponde alle domande di Google. La showgirl argentina è stata protagonista di un’intervista rilasciata a Fanpage, durante la quale ha replicato ad alcune delle domande più frequenti fatte dagli utenti sul famoso motore di ricerca. Così ha passato in rassegna tantissimi aspetti della sua vita: ha cominciato a lavorare come cameriera a Buenos Aires, poi ha fatto volantinaggio, è stata ragazza immagine in discoteca e modella. E poi è arrivata in Italia, con 180 euro in tasca: «Sfido chiunque a fare quello che ho fatto io, senza presunzione, ha detto». Sin da bambina aveva le idee chiare: quando qualcuno andava a trovare la sua famiglia, metteva in scena degli spettacoli con la sorella Cecilia e il fratello Jeremias. Proprio per la sorella ha ammesso di essere una seconda mamma e di averla aiutata molto quando è arrivata in Italia.

Tra le domande di Google, molte sono relative alla sua bellezza: «Mi piacciono le onde nei capelli – ha spiegato – perché mi fanno sentire un po’ in vacanza anche quando sono in città». Sempre a proposito di acconciature, ha ammesso: «Ho perennemente le extension, ne ho un cassetto pieno. In realtà mi piace essere piena di capelli… tranne nell’inguine».

Con grande ironia la Rodriguez ha risposto ai quesiti. Per quanto riguarda il make-up, ha spiegato di non usare il fondotinta, ma di abbondare con l’illuminante. In merito alla cura del corpo, ha invece detto di allenarsi una volta al mese e di non seguire una dieta: «Vivo una vita abbastanza movimentata, penso sia il metabolismo ad attivarsi». A proposito di forma fisica, ha spiegato: «Quando ero incinta ho preso 9 chili, la gravidanza è pesante, ti senti una focaccia, non ti entra niente».

Dalle domande sull’aspetto estetico, a quelle sulla vita sentimentale, il passo è breve: «Iannone, il mio fidanzato, è un folle. E io senza folli non so stare», ammette. Ma aggiunge: «Il mio fidanzato è uno che va molto veloce, in generale nella vita. Nella coppia rispetta i limiti, molto rispettoso». Impossibile che non arrivasse anche qualche richiesta di delucidazioni sul tatuaggio che ha fatto quando ha sposato l’ex marito Stefano De Martino: «Non mi piaceva, ma non l’ho cancellato per il significato. Ho fatto una roba che… ah, l’amore!», ha ammesso ridendo.

Risposte esaustive e divertenti, quelle di Belen Rodriguez: cosa altro si inventeranno gli utenti del Web?

<!– –>

Produzione riservata

Emma Marrone, il relax domenicale è supersexy

<!– –>

Domenica di relax, anzi di restauri per Emma Marrone. La cantante salentina è attualmente alle prese con le registrazioni del nuovo album, ma trova il tempo anche per rilassarsi un po’. Pigiama a righe bianche e azzurre e maschera di bellezza, la Marrone racconta sulle sue Stories di Instagram la domenica casalinga, dall’inaspettato risvolto sexy. Proprio la scollatura del pigiama, infatti, ha lasciato intravedere qualcosa di più, che non è passato inosservato agli attentissimi occhi dei follower. Per Emma è un momento importantissimo: la cantante, attraverso i social, non ha nascosto la sua emozione, raccontando ai fan le fasi che precedono l’uscita del suo nuovo album.

Soltanto pochi giorni fa ha pubblicato una foto mentre era in viaggio, scrivendo: «I testi delle canzoni nuove. Gli appunti. Le cuffie, le mie. Sono in treno, l’ennesimo treno, ma stavolta il viaggio ha un sapore diverso. Vado ad incidere parole che resteranno per sempre. Ho lo stomaco chiuso e aggrovigliato dall’emozione. Sono tesa. Sospesa. Aspettavo da tempo queste strane sensazioni. Aspettavo e basta. Non mi sento ancora pronta, non lo sarò mai. Però adesso voglio cantare forte».

I fan attendono trepidanti: «Ti stiamo aspettando con un nuovo grande successo che canteremo a squarciagola nei tuoi concerti». Nessuna anticipazione da parte di Emma, che continua a mantenere il massimo riserbo. Tutto è top secret. Niente anticipazioni, se non qualche immagine, che tuttavia non lascia sfuggire i dettagli. Si percepisce, comunque, la sua grande emozione, si comprende il legame che la unisce al prossimo lavoro in uscita.

L’ultimo anno è stato per lei all’insegna delle grandi soddisfazioni professionali. Dalla musica è passata al mondo del make-up, diventando testimonial per YSL Beauty: così, i fan hanno potuto vedere un’inedita versione della cantante. Raffinata e sensuale, la Marrone è stata protagonista dello spot di un rossetto: tacchi alti e passo sicuro, entra in un hotel e si immerge in una vasca da bagno. Una prima esperienza nel ruolo di testimonial sicuramente più che positiva. Per quanto riguarda la musica, ha continuato a girare l’Italia, esibendosi. In estate si è presa una piccola pausa, concedendosi un po’ di relax con gli amici più cari, poi è arrivato il momento di rituffarsi nel lavoro. Non senza, però, trovare il tempo per i piccoli “restauri” casalinghi!

<!– –>

Produzione riservata

Donatella Rettore al settimo cielo! Indovinate perché…

<!– –>

Donatella Rettore, cantante amatissima da tutti (icona della musica dagli anni Ottanta), è da poche settimane uscita da Tale quale show. Come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Novella2000 a causa di un’infezione al rene. La Rettore, però, è al settimo cielo per un’altra vicenda, legata al suo nuovo vinile. E’ uscito poche ore fa e su Amazon è al primo posto in classifica.

Che dire: Donatella Rettore sa, sempre, stupire tutti. E in questi giorni, dopo averla vista negli studi di Carlo Conti, sta scalando un’altra classifica.

Ma facciamo un passo indietro. La cantante, sposata da una decina di anni con Claudio Rego (il loro amore dura da tantissimi anni) ha rivelato i retroscena dell’addio a Tale quale show.  C’è chi parla di attriti con il conduttore o con gli altri colleghi imitatori, chi addirittura insinua che il cachet per la cantante fosse troppo basso per tenerla legata f no alla fine del programma, ma la Rettore dà tutt’altra versione: ha avuto un problema di salute che l’ha costretta a prendere una pausa.

Donatella, cos’è successo?
«Da quando è iniziato il programma ho avuto la febbre, fi ssa a 38. Non è mai scesa. È causata da un’infezione al rene e in queste settimane non sono riuscita a curarla bene».
Ha preso gli antibiotici?
«Certo. Ma non hanno fatto effetto».

E non è andata in ospedale?
«Sono andata al Pertini di Roma e i  medici mi hanno detto che non si sarebbero presi responsabilità se avessi continuato ad andare in trasmissione».
Tale e quale show è una grande vetrina per gli artisti. Molti altri avrebbero tenuto duro.
«Anche io l’avrei fatto. Ho fatto anche di peggio nella mia carriera. Ma questa volta non riuscivo a stare nemmeno in piedi. Infatti, l’ultima volta che sono andata in trasmissione ero molto seria e contrita: non è quello il mio
carattere».
Da cosa dipende quest’infezione
renale?
«Da un virus batterico che mi ha costretta a rimare a casa perché non riuscivo nemmeno a tare in piedi. Vi assicuro,
come ho già raccontato a Novella all’inizio di quest’avventura televisiva, che Tale quale show è un programma molto impegnativo: prove, trucco e diretta richiedono molta attenzione. Insomma, bisogna stare bene».
Cosa ha detto Carlo Conti quando ha deciso di lasciare il programma?
«Lui è uno di quelli che non si ferma mai. Ma di fronte a un problema di salute è stato molto carino nei miei confronti capendo quello che stava succedendo sin da subito».

<!– –>

Produzione riservata

Marco Cartasegna su Federica Benincà: «Non posso accettare che parli in qualità di mia “ex”».

<!– –>

Il caso “Luca Onestini e Soleil Sorge” sta facendo discutere oramai da settimane. La storia d’amore dei due ragazzi, nata durante la loro partecipazione a Uomini e Donne, è degna delle migliori fiction: piena di segreti, protagonisti, bugie ecc ecc…

Come oramai tutti saprete la loro relazione è giunta al capolinea per volere di Soleil, la quale ha scoperto dei messaggi (innocenti) tra Luca e la sua e corteggiatrice Giulia Latini e soprattutto perché lei si sta frequentando con l’ex tronista (e storico nemico di Luca) Marco Cartasegna. Dopo la paparazzata mostrata la scorsa settimana da Signorini, che immortalava Soleil e Marco insieme a conferma del loro flirt, la polemica si è fatta ancora più accesa in particolare tra la Sorge e Federica Benincà, ex sua amica ed ex fidanzata di Cartasegna. Le due ragazze hanno dato il via ad un botta e risposta sui social nel quale è intervenuta anche la madre di Soleil. Quest’ultima, non ha per nulla digerito che Federica sia andata ospite da Barbara d’Urso a svelare qualche retroscena di questa situazione. In tutta questa storia, Marco Cartasegna ha sempre scelto la via del silenzio evitando d’intervenire sulla questione. Solo lo scorso giovedì (19 ottobre) ha pubblicato un video nel quale ha denunciato il cyberbullismo che ha subito in prima persona. Il giovane modello, inoltre, sempre sui social ha commentato la presenza di Federica Benincà a Pomeriggio 5, il programma di Barbara d’Urso, attaccandola pesantemente.

Così ha scritto su Twitter: «Scopro ora che oggi andrà nuovamente in TV una ragazza che si definisce la mia ex, a commentare i fatti della mia vita privata privata. Non è la prima volta che lo fa e credo sia arrivato il momento di dire qualcosa. Il problema non è che lei vada in TV. Le auguro di continuare a farlo se è quello che vuole, ma non posso accettare che parli in qualità di mia “ex”. In seguito ad averla conosciuta ed essermi invaghito in un contesto televisivo bellissimo ci siamo frequentati a malapena per due settimane. Nella clessidra della mia vita questa ragazza non rappresenta nemmeno il più piccolo dei granelli di sabbia. Non sa niente né di me né della mia vita. Avrebbe più parola in merito alle mie vicende personali il mio fornaio.» Marco si è poi rivolto  direttamente a Domenica Live e agli altri programmi che negli ultimi giorni hanno visto Federica come ospite per commentare la rottura tra Luca e Soleil: «Se le redazioni di questi programmi vogliono avere come ospite una mia ex, posso dare i contatti, ma non credo che butterebbero via la loro dignità per qualche soldo ed un po’ di visibilità. Io non ho mai parlato male di questa ragazza e l’ho sempre rispettata, ho sicuramente sbagliato la mia scelta in modo clamoroso, ma non me ne pento perché era quello che volevo al momento. Mi pento solo di aver dato fiducia a una persona che ora, per un po’ di popolarità e qualche euro, continua a parlare dei miei fatti personali e ad inventare falsità sul mio conto, alcune gravissime.(..)»

<!– –>

Produzione riservata

A Domenica In salta il gioco di Claudio Lippi. Vi sveliamo perché…

<!– –>

Domenica In. Seconda puntata. Il gioco di Claudio Lippi, Trextre, non va in onda. Viene soppresso? Perché? In Rete si ipotizza di tutto per un motivo: quel format è contenuto nel nuovo programma delle sorelle Parodi che al loro esordio, la scorsa settimana, sono state criticate da una parte del pubblico, attaccate duramente da Striscia la notizia e non premiate dagli ascolti. Ma si sa: non è facile sostituire in quella fascia L’Arena di Massimo Giletti, campione per anni di ascolti (l’unico a far preoccupare persino Barbara d’Urso).

Cosa c’è dietro quello che è accaduto ieri? Da indiscrezioni, pare che si tratti di uno stop momentaneo. E ci sono molti altri elementi per crederci. Uno tra questi è legato al fatto che Lippi, attualmente, è uno dei concorrenti di Tale quale show: un programma molto impegnativo per prove e trucco, che richiede anche dieci ore al giorno di lavoro. Quindi, subito dopo la fine del programma di Carlo Conti, in onda ogni venerdì sera su Rai1, potremmo rivedere Lippi alla conduzione del suo Trextre. Il condizionale, come sempre, è d’obbligo, ma sono queste al momento le voci che si rincorrono in Rai.

Lippi, tra l’altro, si è messo in gioco con Tale quale show dimostrando di avere forza e talento, anche se ne eravamo certi. Poi ha accettato anche di “dare una mano” alle Parodi con uno dei suoi cavalli di battaglia: il gioco a quiz. Non dimentichiamo che in dieci anni di Buona Domenica con Maurizio Costanzo su Canale5 il segmento del game era il più seguito. Insomma, quello di Lippi non sarebbe un addio, ma un semplice “a tra poco”. Come si dice in televisione. Perché dopo il 5 novembre, quando finirà Tale quale show, potremmo rivederlo a Domenica In. E chissà presto anche con un programma tutto suo?

Tutto su CLAUDIO LIPPI

Lippi inizia la carriera come cantante nei primi anni sessanta, come solista prima e poi col gruppo I crociati. In questo periodo incide per la Bluebell alcuni 45 giri. Nel 1964 partecipa al Festival delle Rose con Addio amore. Nel 1966 ottiene il primo grande successo discografico con Per ognuno c’è qualcuno (versione italiana del successo di Dean Martin Everybody loves somebody). Nel 1967 presenta alla Gondola d’oro di Venezia il brano Sì Maria. Partecipa a tournée teatrali con Memo Remigi e compare in alcune prime ospitate televisive in programmi di Mike Bongiorno (nel 1963 in La fiera dei sogni) e Pippo Baudo (Settevoci), sempre in veste di cantante o di ospite brillante. Poi partecipa come concorrente a Un disco per l’estate 1968.

Nel 1968 vive una breve avventura imprenditoriale, con la creazione dell’etichetta discografica “Disco Azzurro” insieme al fratello Franco Lippi, fonda il gruppo musicale La pattuglia azzurra, di cui fa parte anche Massimo Boldi per la quale pubblica Mezza gazzosaAscoltami. Nel 1972 approda alla radiofonia, conducendo alcune trasmissioni per la RAI, tra cui Musica In. Sempre nel 1972 effettua il passaggio alla televisione, dove conduce prima programmi per ragazzi (Aria aperta e Giocagiò), poi i varietà Tanto piacereRivediamoli insiemePer una sera d’estate e Mille e una luce, ed è il protagonista maschile nella trasposizione televisiva dell’operetta No, no, Nanette insieme ad Elisabetta Viviani.

Nel 1975 compare nel musicarello Piange… il telefono. Lo stesso anno lavora come doppiatore alla serie televisiva di animazione Barbapapà, dando la voce a tutti i personaggi maschili. Assieme a Roberto Vecchioni e Orietta Berti canta anche la celebre sigla di apertura: Ecco arrivare i Barbapapà. Nel 1978 lavora per TeleMilano, la futura Canale 5, in un one man show, tagliato su misura per lui dallo stesso Silvio BerlusconiLo Sprolippio.

Nel 1980 RaiUno trasmette il primo quiz in fascia preserale dal titolo Sette e mezzo: le puntate del quiz sono condotte da Raimondo Vianello per la prima metà, mentre per la seconda metà vedono come conduttore proprio Claudio Lippi, che ha così l’occasione di riproporsi al grande pubblico. Nella prima puntata da lui condotta il concorrente Claudio Minerba di Civitavecchia mette il record di vincita assoluta nella storia del quiz. Nel 1984 lascia ufficialmente la RAI per passare a Fininvest, per cui realizza i quiz Tuttinfamiglia(1984) e Il buon paese (1985). Negli anni tra il 1988 e il 1990 fa brevi ritorni in RAI per condurre Giochi senza frontiere. Il 1º ottobre del 1990, con l’abbandono di Corrado, viene da lui scelto per presentare il quiz del mezzogiorno di Canale 5, Il pranzo è servito: già nel 1985 Lippi era stato chiamato da Corrado per una breve sostituzione a Buona Domenica.

Nel 1991, sempre su Canale 5, presenta la terza edizione di Bellezze al bagno e nel 1992 anche Bellezze sulla neve. Nel 1992 al Pranzo arriva una nuova valletta, Luana Ravegnini, con cui Lippi avrà una lunga relazione. Nella primavera del 1992 la direzione decide di prolungare la trasmissione per tutto il periodo estivo: Lippi è provato e ha problemi di salute, per cui rimane vittima di uno svenimento in studio. Nel 1993 è alla guida di un quiz, ideato da Corrado, estrapolato da La corrida, intitolato Sì o no?. Dopo un periodo di crisi personale (con un divorzio) e la rottura con i vertici Mediaset, lavora per Telemontecarlo, realizzando Casa Cosa insieme alla Ravegnini.

Nel 1996 si propone quasi casualmente per il ruolo di conduttore di Mai dire gol con la Gialappa’s Band, programma di punta di Italia 1. Lippi deve la presenza a Mai dire Gol a un litigio tra Teo Teocoli e la Gialappa’s: in seguito alla defezione dello showman, il trio è costretto a trovare un rimpiazzo e recluta Lippi che viene mandato in onda improvvisando. Il fare goffo (non del tutto involontario) lo rende un bersaglio perfetto sia per il trio comico che per la verve di Simona Ventura e rimane al programma per diversi anni con buon successo. Nel 1998 ha un ruolo minore in Paparazzi, film di Natale della coppia Massimo Boldi-Christian De Sica, per la regia di Neri Parenti, e nello stesso anno conduce per un breve periodo Striscia la notizia.

In seguito, partecipa alla Buona Domenica di Maurizio Costanzo e di Lorella Cuccarini, senza però prendere parte alla stagione 2002/2003 e collabora ad altre produzioni, come Simpaticissima6 del mestiere?,[1] Strada facendo e Canale 5 story. Lavora con Michelle Hunziker al varietà Tacchi a spillo. Nel 2002 è impegnato con La sai l’ultima?, show di prima serata insieme a Natalia Estrada, programma a cui entrambi torneranno nel 2004. Nel 2003, durante una crisi con Mediaset, ritorna su Rai 2, dove conduce Eureka, e partecipa a Domenica in, lo storico programma concorrente di Buona Domenica; la collaborazione sarà tuttavia breve e Lippi tornerà alla tv commerciale.

Il 28 ottobre 2006 annuncia clamorosamente di lasciare la conduzione di Buona Domenica, dopo sole 5 puntate, per divergenze con gli autori, in particolare il capoprogetto Cesare Lanza, e i vertici Mediaset. Lippi ha spiegato, infatti, di non condividere il nuovo corso del programma, condotto da Paola Perego, troppo dedito alla volgarità e al trash, come specificato dal conduttore milanese[2]. Da qui in poi la sua carriera nel mondo televisivo riceve un grosso arresto limitandosi a piccole apparizioni come ospite. Il 12 luglio 2008 riceve il “Grand Prix Corallo città di Alghero”, nel corso del Gran Galà dello Sport e della Tv 2008. Un anno dopo il periodo di inattività televisiva, dal marzo 2009, conduce Dahlia in camposu Dahlia TV, e dal settembre 2010 è presenza fissa nei programmi Rai Uno La prova del cuoco e Se… a casa di Paola.

Il 22 giugno 2010 Claudio Lippi ha svelato di essere lontano parente dell’ex ct della Nazionale Italiana, Marcello Lippi, durante il programma Notti Mondiali, in onda su Rai1 durante i campionati del mondo di calcio in Sudafrica. Il 30 dicembre 2010 torna in tv con il game-show I love Italy su Rai 2. Il 7 febbraio 2011 è ospite a Mattino Cinque su Canale 5. Nel luglio 2011 conduce su Rai International il Gran Galà del Made in Italy l’oscar alle eccellenze italiane scritto e prodotto da Nicola Paparusso e Gian Carlo Nicotra che ne curó anche la regia. Nel settembre 2011 inizia le registrazioni per la realizzazione di un nuovo album musicale, Volare è meraviglioso. Dal 2 al 7 gennaio 2012 e il 7 e 10 marzo 2012 sostituisce temporaneamente Antonella Clerici nella conduzione de La prova del cuoco, ottenendo ottimi ascolti.

Inoltre il 6 gennaio 2012 è l’inviato per La prova del cuoco – Speciale Lotteria. L’8 aprile 2012 esce su iTunes il nuovo album Volare è meraviglioso, pubblicato da Sifare Edizioni Musicali, arrangiato e prodotto da Francesco Digilio, un omaggio a Domenico Modugno. Dal 2012 al 2015 fa parte della giuria del programma musicale in prima serata Tale e Quale Show su Rai 1. Il 9 e il 16 maggio 2012 conduce, con Elisa Isoardi, il nuovo varietà di Rai 1 Punto su di te. Dall’autunno 2012 Lippi co-conduce con Antonella Clerici ogni sabato La prova del cuoco in onda su Rai 1.

Il 2 giugno 2015 è il conduttore, insieme ad Amadeus, Pupo e Max Giusti della Partita del cuore su Rai 1. Dal 2011 conduce il Grand Prix Corallo Città di Alghero con il giornalista Nicola Nieddu. Nel 2017 torna a Tale e quale show, ma come concorrente.

<!– –>

Produzione riservata