Luca Tommassini ad un passo da Amici. Ecco il suo appello a Maria De Filippi

Tutto su Luca Tommasini. Ballerino, attore, coreografo, regista, direttore artistico, Luca Tommassini nasce il 14 febbraio 1970 e, appena undicenne, già lavora nel campo dello spettacolo dividendosi tra cinema, teatro, televisione e pubblicità. Dopo il diploma in danza classica al Balletto di Roma, vince una borsa di studio per studiare danza a New York e Los Angeles, e decide di stabilirsi negli Stati Uniti per seguire il suo sogno.

L’avventura americana non poteva cominciare in modo migliore , e Luca si impone all’attenzione del pubblico vincendo, come miglior ballerino, Star Search International, il talent show televisivo americano che ha lanciato molte famose pop star. Questo è solo il primo dei numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti nel corso della sua carriera, tra cui i SAG Awards, l’Italian Musical Award, l’American Choreography Award, il Top of the Pops Award, il Premio Vittorio Gassman e il The Carnival Choreographer’s Ball, premio alla carriera conferitogli da una giuria composta da Debbie Allen e altri coreografi americani

Grazie alle sue qualità interpretative, oltre a quelle di ballerino, Luca Tommassini ottiene anche ruoli in film come Piume di Struzzo, Lord of Illusions, Hot Shots e Sister Act 2. Famosissimo, inoltre, è il tango ballato con Madonna nel film Evita, con la quale collabora per ben 4 anni, nel The Girlie Show World Tour come primo ballerino, nel videoclip Human Nature come ballerino e assistente coreografo e in molte altre performance.

Tanti sono gli artisti internazionali con cui Luca collabora nel corso della sua carriera, tra cui, Prince, Michael Jackson, Bjork, Whitney Houston, Kylie Minogue, Ricky Martin, Sophie Ellis Bextor, Jamiroquai, Phil Collins, Janet Jackson, Gwen Stefani, Eminem, Nelly, Pharrel Williams, Katy Perry, Robbie Williams, Diana Ross, Beyoncé, Johnny Depp, Robin Williams, Angelina Jolie, Alicia Keys, Pink, Take That.

MTV lo chiama come direttore artistico degli MTV Europe Awards 2004 e come direttore artistico e coreografo per l’edizione 2008; inoltre, diversi sono gli Academy Awards, i Grammy Awards, gli MTV Awards, gli American Music Awards, i Brits Awards, i VH1 Awards e le altre manifestazioni di cui cura l’aspetto artistico e coreografico.

Tanti anche gli artisti italiani con cui ha avuto collaborazioni, tra cui Claudio Baglioni, Giorgia, Luciano Pavarotti, Elisa, Anna Oxa, Paola e Chiara, Gigi D’Alessio, Tiziano Ferro, Jovanotti, Patty Pravo, Gianni Morandi, Il Volo, Ambra Angiolini, Eros Ramazzotti, Marco Mengoni, Noemi, Emma.

E’ direttore creativo e coreografo di importanti show musicali e per programmi televisivi di grande successo, tra cui Stasera pago io condotto da Fiorello, oltre a collaborazioni televisive con Fabio Fazio, Simona Ventura, Lorella Cuccarini, Raffaella Carrà, Paola Cortellesi e altri. Ha collaborato anche con i nomi più noti della moda internazionale come Giorgio Armani, Dolce e Gabbana, Missoni, Fendi, Roberto Cavalli, DSquared, Versace, Neil Barrett, Missoni e in un evento per Les Galeries La Fayette Paris collabora con David La Chapelle.

Dopo aver partecipato come direttore artistico e coreografo di XFactor Spagna per dueedizioni, nel 2009 viene chiamato anche dall’edizione italiana del talent show, ruolo che ricopre tuttora, mentre nel talent Vuoi ballare con me?, e in Domenica Indi Rai1, presentati da Lorella Cuccarini, è anche autore.
Il suo estro creativo unito alla sua sensibilità artistica, inoltre, ne fanno uno dei registi pubblicitari e di videoclip più quotati e richiesti al mondo. Sua, infatti, è la firma per alcuni spot di prodotti come Coca Cola, Mazda, Tic Tac (con Michelle Hunziker), Pepsi, Canta tu (con Francesco Facchinetti e con Gigi Buffon), Lormar (con Manuela Arcuri), Carpisa (con Joaquin Cortez) e Pupa (con la modella Catrinel Menghia). Innumerevoli, inoltre i video che portano la sua firma come regista per artisti nostrani ed internazionali.

Anche il grande schermo vede Luca come coreografo in film italiani ed internazionali quali Come tu mi vuoi, Iago, Questo Piccolo Grande Amore, The Tourist, Il Principe Abusivo, Zoolander 2, Un Bacio, Si Accettano Miracoli, per nominarne alcuni.
Luca affronta come sfida anche il mondo del teatro e del musical, realizzando alcuni degli spettacoli più importanti degli ultimi anni: Sweet Charity e Il Pianeta Proibito con Lorella CuccariniVolevo fare il ballerino… e non solo con FiorelloSola me ne vò con Mariangela MelatoMisura per misura con Gabriele Lavia e Hair con Elisa.

Luca affronta come sfida anche il mondo del teatro e del musical, realizzando alcuni degli spettacoli più importanti degli ultimi anni: Sweet Charity e Il Pianeta Proibito con Lorella CuccariniVolevo fare il ballerino… e non solo con FiorelloSola me ne vò con Mariangela MelatoMisura per misura con Gabriele Lavia e Haircon Elisa.

Nell’ultimo anno, tra i numerosi impegni, partecipa a “Pechino Express”(Raidue) in coppia con Paola Barale, ed esce il suo primo libro “FattoreT: l’inafferrabile scintilla del talento” (Mondadori). Luca Tommassini, oltre a coreografare l’ultimo film dei Manetti Bros, ha firmato la regia de Il Teatro del Silenzio di Andrea Bocelli ed è attualmente direttore artistico e coreografo della decima edizione di  XFactor. Nello stesso anno firma una capsule collection di orologi ’I’m a Dreamer Hip Hop per Binda. Da dicembre 2016 e’ giudice a Dance Dance Dance, il nuovo talent show sulla danza, in onda su Fox life.
Il 2017 parte con un tributo: il canale Sky Arte dedica a Luca il documentario “Luca Tommassini: I’m a dreamer”.

Debutto da record per C’è Posta per Te

Michelle Hunziker, per la prima volta in tv in coppia con il marito Tomaso Trussardi e il bomber della Juventus Gonzalo Higuain sono stati gli ospiti vip di C’è Posta per Te, il programma di Maria De Filippi che lo scorso sabato 13 gennaio ha varato la prima puntata dell’edizione numero 21 con il botto: 29.31% di share e 5 milioni 638mila telespettatori.
Michelle e Tomaso hanno aiutato Giuseppe, un giovane di Palermo reduce da un periodo di difficoltà economica, a fare una sorpresa alla sua fidanzata e a chiederle la mano nonostante le difficoltà economiche. La Hunziker e il marito hanno regalato alla coppia un portafortuna e un piccolo “aiuto” per iniziare una vita insieme.
L’altra storia parlava di due genitori pugliesi che hanno perso il loro primogenito a causa di una malattia. La coppia ha deciso di rivolgersi alla trasmissione per scusarsi con l’altro figlio, Luigi, che durante gli anni della malattia del fratello era stato trascurato.
L’attaccante della Juventus ha detto a Luigi: “Sicuramente tuo fratello sarà molto orgoglioso di te per tutto quello che mi hanno raccontato”.

Il comunicato ufficiale di C’è Posta per Te

Debutto eccellente per la 21esima edizione di C’è Posta per Te che da subito si conquista la leadership del sabato sera con un dato straordinario: 29.31% di share pari a 5 milioni 638 mila telespettatori. Dato che si certifica come il miglior esordio del programma delle ultime quattordici stagioni.
Con una copertura di 14 milioni 215 mila spettatori e una permanenza del 40.08% C’e’ Posta per Te supera ogni aspettativa.
È il programma più visto delle 24 ore e permette alla rete ammiraglia Mediaset di aggiudicarsi prima e seconda serata. Alle ore 23.01 il picco in valori assoluti è di 6 milioni 903 mila telespettatori mentre alle ore 24.33 il picco in share tocca il 43.53%
C’è Posta per Te vince anche sui social: l’hashtag #cepostaperte totalizza oltre 255 mila interazioni su Twitter e si aggiudica la prima posizione dei TT Italia e dei TT mondo. Un dato eccellente che sommato alle interazioni con Facebook totalizza 467 mila e 200 interazioni.

Gli Amici indisciplinati diventano spazzini

Amici di Maria De Filippi è una scuola di talenti, in alcuni casi di successi, ma anche di vita. Di recente alcuni allievi del talent show di Canale 5 hanno violato il regolamento, compiendo scorribande notturne nel residence dove alloggiano.
In particolare, autori della bravata sarebbero stati il cantante Biondo e i ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas.
Per i quattro sono subito scattate le misure disciplinari: espulsione dalla scuola. Una misura attenuata o meglio sospesa: nei prossimi giorni i quattro reprobi avranno la possibilità di rientare in gioco, a patto che superino le forche caudine di una serie di prove, una specie di esame di ri-ammissione.
Parafrasando Mao, colpirne 4 per educarne 22 (il numero dei concorrenti del talent).
Intanto Biondo, Filippo, Vittorio e Nicolas hanno trascinato anche i compagni di scuola in una iniziativa collettiva: gli allievi sono stati messi a disposizione del Comune di Roma per ripulire le strade della Capitale.
Di seguito, il comunicato ufficiale della produzione.

Il comunicato ufficiale di Amici

Di fronte ad alcuni accadimenti avvenuti nel residence dove alloggiano i ragazzi di Amici, riassumibili sostanzialmente nel reiterato non rispetto del regolamento da loro sottoscritto in sede di accesso alla scuola, la produzione decide di adottare un provvedimento “socialmente utile”: i ragazzi si mettono a disposizione del Comune di Roma per aiutare a ripulire, nottetempo, le strade della capitale.
Maria De Filippi durante la puntata oggi in diretta spiega che quello che è avvenuto nei giorni precedenti, non solo è contro il regolamento, ma è anche tanto irrispettoso di tutti gli insegnamenti e i valori con cui i ragazzi sono chiamati a formarsi nella scuola di “Amici”.
Insegnanti, professionisti, coreografi, produttori musicali, autori e artisti che compongono la squadra di lavoro, e che solo “Amici” tra i talent, offre a chi partecipa, sono infatti un valore cui non si può rispondere con totale noncuranza del rispetto delle regole chieste in cambio.

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: Sanremo 2018 è dietro l’angolo

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: ecco la squadra del Festival di Sanremo. Oggi la presentazione ufficiale. 

Dopo Carlo Conti e Maria De Filippi, dopo quel passato 50% di share, arrivano: Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, che con Claudio Baglioni faranno parte della squadra del Festival di Sanremo 2018. La kermesse canora inizierà il 6 febbraio su Rai1. L’edizione 2018, come è stato detto in conferenza stampa, punta al 40% di share.

“E’ tutto nuovo, speriamo nel 40% di share’ – Per un festival “completamente nuovo” rispetto al passato, “meno televisivo e più artistico, siamo prudenti: speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche”, ha raccontato stamattina a Sanrwmo Angelo Teodoli, direttore di Rai1.

Alcune domande, durante la conferenza stampa, sono cadute su un argomento prevedibile: le prossime elezioni politiche del 4 marzo. “Evidentemente politici e candidati non possono salire sul palco, ma abbiamo chiesto una sorta di franchigia per le autorità locali legata alla convenzione con il Comune di Sanremo – ha detto Teodoli. “Peraltro – ha aggiunto – oggi la Vigilanza delibera sull’argomento, vedremo se ci saranno novità, ma non credo”.

Claudia e Andrea a Sanremo: hai voluto la Gerini? Pedala!

Sul palco dell’Ariston ci saranno tanti ospiti internazionali, ma resterà la matrice italiana al classico e amato Sanremo.  “Stiamo diramando gli inviti agli ospiti internazionali, ma con una regola d’ingaggio chiara: devono venire a cantare qualcosa che abbia una matrice italiana”. Parola di Claudio Baglioni, che vuole riportare “Sanremo a quello che era negli anni in cui ho cominciato a sentirlo da giovane”.

Felicissima di salire su quel palco la Hunziker. “Sono gasatissima”, ha svelato. Per Favino, attore di grande successo, è un’esperienza completamente nuova. ”Per me è un nuovo battesimo. Sono fan del festival da quando sono bambino, è un cerchio che si chiude. Già a cinque anni sognavo di appartenere a quel mondo, l’ho fatto in un altro modo, adesso mi è stata offerta questa opportunità”.

Fabrizio Corona oggi in aula! L’ex re dei paparazzi rottama le tasse versando 300 mila euro al mese

Cosa vedremo in tv nel 2018: dall’Isola dei famosi al serale di Amici

Cosa vedremo in tv nel nuovo anno? Il 2018 sarà ricco di graditi ritorni e alcune novità interessanti, soprattutto per quanto riguarda la programmazione Rai. Partendo proprio da Viale Mazzini, ad inizio anno vedremo Ieri e oggi, con Carlo Conti, dal 5 gennaio. Sarà un revival delle gloriose trasmissioni del passato, e andrà in onda per cinque seconde serate. Il 12 gennaio sarà il turno di Superbrain, importante perché vedrà il ritorno in tv di Paola Perego dopo le vicende spinose di Parliamone Sabato. La Perego porta in tv i super-cervelloni in quattro prime serate, su RaiUno. A febbraio, tutti sintonizzati sul Festival di Sanremo: la kermesse canora andrà in onda dal 6 al 10 febbraio, e al 90% a condurlo ci sarà la coppia Michelle HunzikerPierfrancesco Favino, con direttore artistico Claudio Baglioni. Il 16 febbraio sarà il turno della versione “giovane” di Sanremo, e a condurla, troveremo Antonella Clerici. Andrà in onda fino al 16 marzo. Il 17 di febbraio ritorna un cavallo di battaglia di Viale Mazzini, Ballando con le stelle.

Il 19 e il 26 dello stesso mese, tutti sul divano a vedere le due nuove puntate del Commissario Montalbano, l’acchiappa share. Sempre a proposito di serie tv, il 6 marzo sarà il turno di E’ arrivata la felicità 2, con Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi. Il 20 marzo ritorna The Voice su RaiDue, dopo un anno di stop. J-Ax confermato, il resto della squadra potrebbe cambiare, il nome più interessante è quello di Albano. Durerà otto puntate, e non più cinque mesi come le passate edizioni. Il 22 marzo torneremo a ridere con Made in Sud, con Gigi e Ross confermati, probabilmente senza Elisabetta Gregoraci. Il 23 una serata per gli amanti del cinema: saranno assegnati i premi David di Donatello, e Piera De Tassis (direttrice di Ciak) sarà direttore artistico dell’Accademia che assegnerà i premi.

Per quanto riguarda la programmazione tv di Mediaset, partiamo dalla regina dello share, Barbara d’Urso. Il suo Pomeriggio5 andrà in onda l’8 gennaio, mentre Domenica Live è in programmazione il 14 gennaio. Il 22 tutti sintonizzati su Canale5, riparte L’isola dei famosi, con tante novità, a partire da Stefano De Martino inviato sull’Isola. Passando ad un evergreen della programmazione del “biscione”, Amici tornerà con l’edizione pomeridiana del sabato dal 13 gennaio. Purtroppo, è ancora troppo presto per sapere la data di inizio dell’edizione serale, uno degli eventi più seguiti dai tantissimi fan dei programmi di Maria De Filippi.

Sempre a proposito della De Filippi, tornerà con il suo House Party. Sappiamo per ora che andrà in onda in primavera, e che ci saranno degli ospiti eccezionali: Sabrina Ferilli e Francesco Totti. Maria De Filippi, oltre che conduttrice, è anche produttrice di format di successo: dopo Temptation Island, in estate vedremo l’edizione “vip” del programma, stesso iter visto per il Grande Fratello. Si dice (e la stessa Maria ha detto che potrebbe essere l’idea giusta) che come voce narrante, al posto di Filippo Bisciglia possa esserci Simona Ventura. Passiamo al Grande Fratello, che potremo vedere in tv in primavera. Dopo aver visto Cecilia Rodriguez nell’edizione “vip” come concorrente, voci insistenti danno la sorella Belen Rodriguez al timone del Grande Fratello tradizionale.

Insomma, il 2018 si appresta ad essere un anno ricco di gradite conferme, e interessanti novità.

Uomini e Donne: nuovo chiarimento tra Gemma Galgani e Giorgio Manetti

Giorgio Manetti e Gemma Galgani

Nuova puntata molto movimentata per il Trono Over di Uomini e Donne. Nell’appuntamento di giovedì 21 dicembre, Gemma Galgani non ha nascosto il suo disappunto per una frase detta da Anna Tedesco su di lei: in particolare, in un messaggio scambiato con Giorgio Manetti, Anna ne parlava chiamandola “la mummia”, soprannome coniato dall’opinionista Tina Cipollari. Il fatto che ne parlasse così con Giorgio ha ferito Gemma, che non ha trattenuto le lacrime.

«Pensare che lui la chiami la mummia non è piacevole», ha detto Gianni Sperti, quindi Gemma ha sbottato: «Qualcuno di voi ce l’ha una coscienza? Un’etica?». Dato che le discussioni tra le e Manetti andavano avanti, la conduttrice Maria De Filippi li ha invitati ad andare dietro le quinte per chiarirsi. I due sono usciti insieme e hanno parlato per diversi minuti.

Guardando le immagini di Giorgio e Gemma insieme, la Cipollari ha fatto le sue consuete battute: «Lei piange perché si aspetta che lui l’abbracci e la coccoli», ha detto, sdrammatizzando. Quando sono rientrati, hanno anche ballato insieme e Tina ha notato: «C’è mancato poco che lei lo baciasse. Ma si può elemosinare l’affetto? Lei era lì che elemosinava questo bacio…». La Galgani ha replicato: «Mi stava dicendo delle cose belle, durante il ballo mi ha detto delle cose molto belle. Stavo ascoltando per un momento delle frasi belle, ero presa da quel momento».

Manetti ha dunque spiegato: «Ho detto a Gemma che nel mio libro parlo di lei in termini lievi, come ne parlavo quando avevamo la storia. Poi a volte scappano certi termini… Come ne ho ricevuti tanti da lei. Io non sono un bamboccio, c’è una persona che pensa e ha le idee chiare nella vita». Le osservazioni della Cipollari non sono terminate qui, perché ha anche apostrofato Giorgio: «A volte sembra che tu stia lì a darle speranze. Tu lo vedi come ti guarda questa donna? Queste frasi su di lei fanno presa. Ogni settimana tenta in tutte le maniere…».

La De Filippi ha invitato l’opinionista a non infierire ulteriormente, dato che Gemma sembrava essersi calmata. Manetti, tornando a parlare delle accuse rivoltegli, in merito al fatto che avrebbe avuto una relazione con Anna Tedesco, con la quale sono solo amici, ha spiegato: «Ho conosciuto qui tante donne e con alcune ci sentiamo, quelle persone sono state qua, bellissime donne, diverse, da tante città d’Italia. Io qui ho avuto rapporti con Gemma e Grace, due donne in tre anni. Ho conosciuto più di cento donne, due donne rapporti sessuali: Gemma e Grace».

Basteranno queste precisazioni a chiudere le polemiche?

Uomini e Donne, Gemma Galgani a Giorgio Manetti: “Se quelle cose le avessi dette prima…”

Giorgio Manetti e Gemma Galgani

Non si smette di parlare della storia tra Gemma Galgani e Giorgio Manetti. I due si sono detti addio ormai da tempo, ma il loro legame continua a essere uno degli argomenti caldi di Uomini e Donne. Nella puntata del Trono Over di giovedì 30 novembre la Galgani ha nuovamente puntato il dito contro Tina Cipollari, spiegando che secondo lei l’opinionista e Giorgio hanno una storia. A supporto di quanto affermato, ha portato un settimanale con un’intervista fatta al cavaliere. I due interessati hanno negato con fermezza, spiegando di essere solo amici e di essersi incontrati in occasione di una serata di beneficenza.

Tina, rispondendole, ha detto: «Sei gelosa di un uomo che hai lasciato un anno fa. Prendi in giro questi uomini, quando sei innamorata pazza di Giorgio. Vergogna!». Alla Galgani non è andato giù il fatto che Giorgio si riferisse alla Cipollari chiamandola “passerotto”: un soprannome che, a quanto pare, utilizzava anche con lei. «Io ci credevo quando mi chiamava così, quindi mi dà fastidio che lo dica anche a lei».  Manetti, volendo fare ulteriore chiarezza, ha affermato: «Voglio mettere un punto su questa storia. Io voglio bene a Tina, veramente, ma non come una storia d’amore. Io voglio bene a Tina come persona. È una donna che parla con il cuore in mano».

Il “gabbiano”, dunque, ha anche ricordato alla Galgani che è stata lei a dirgli addio e porre fine alla loro relazione. Il comportamento di Gemma ha colpito la conduttrice Maria De Filippi, che non ha potuto fare a meno di chiedere: «Gemma, che ti è preso oggi con Giorgio? Ti interessa ancora Giorgio?» . «Dovremmo chiederlo a lui, perché ha rilasciato un’intervista importante in questi giorni. Ha detto che non c’è un’altra donna come me», ha prontamente replicato lei.

Manetti, però, ha subito spiegato: «Ho detto che non c’è “all’interno dello studio”. Che non c’è stata “fino adesso”». Giorgio, inoltre, ha detto che quella con Gemma è stata “la” storia: una dichiarazione che ha turbato la Galgani. A onor del vero, bisogna chiarire che Manetti ha escluso la possibilità di un ritorno di fiamma. Gemma, però, ha anche aggiunto che se lui avesse detto quelle cose prima, lei non avrebbe messo fine alla loro storia. «Ti interessa ancora Giorgio?», hanno continuato a chiederle. Il pubblico, così come gli opinionisti del programma, Tina e Gianni Sperti, non hanno dubbi in proposito.