Nilufar Addati in lacrime contro gli haters: «Mi hanno detto che faccio schifo, che sono lurida»

Nilufar Addati è una delle giovanissime tronista di Uomini e Donne.

Ieri pomeriggio ( 20 febbraio) è andata in onda un’altra puntata del trono classico nella quale la bella Napoletana ha avuto un momento di sfogo.

In lacrime e visibilmente provata Nilufar ha denunciato tutti quei follower che l’attaccano con accuse feroci sui social.

Nilufar Addatti mi hanno detto che sono una persona cattiva

L’Addati a soli 19 anni ha scritto un suo pensiero pieno di tristezza. In lacrime si è preso un momento per leggere qualche rigo.

«Trovo assurdo stendere la descrizione di una persona non conoscendo di questa nulla (..).

Mi hanno detto che sono la persona più cattiva che abbiano mai visto, che sono ridicola, livorosa, pettegola, falsa e impicciona.

Che faccio schifo. Mi hanno detto che sono volgare, inopportuna e che sono grassa e con il doppio mento.

“Sei lurida”: mi hanno detto che merito insulti peggiori di quelli che ricevo. “Sei una psicopatica di me**” dicono, “Curati e vergognati di come sei, dovrebbero farlo anche i tuoi genitori”.

Alcuni scrivono: “Chi ca**o credi di essere? Sei montata, scendi dal piedistallo”. Altri, invece, mi chiamano complessata, insicura di me**a. (..)

Ho pianto per la mia mamma a cui chiedo scusa

“Leggi i commenti, stampateli e piangi” mi dicono. Non li ho stampati, ho solo letto e pianto molto. (..) E ho pianto per la mia mamma a cui chiedo scusa, perché queste cose non le ha mai scritte a nessuno ma che, per colpa mia, deve leggerle scritte su di me.”

Sono trascorse appena 24 h e i fan sugli stessi social network che fino a un giorno fa venivano usati per distruggerla, l’hanno sostenuta e confortata.

Ma il loro conforto è una magra consolazione se si pensa a tutte le cattiverie che fino ad ora ha letto Nilufar.

La giovane napoletana leggendo le sue parole commosse ha dato una lezione molto importante.

Sia contro la cattiveria gratuita, sia contro il bullismo da tastiera, fenomeno oramai molto diffuso sui social network.

Avere la pretesa di piacere a tutti è impossibile, ma quello che la tronista ha sottolineato è il modo e i termini che si utilizzano per parlare di qualcuno.

Leggi anche:

Anticipazioni Uomini e Donne: scatta il bacio tra Sara Affi Fella e…

La rivelazione di Luca Tommassini: «Maria lascio tutti per te»

Tre talent show in una sola stagione: Luca Tommassini ha battuto un record.

Il coreografo romano che ha ballato anche con Madonna e Michael Jackson, prenderà il posto di Giuliano Peparini ad Amici. Per lui, è pronta la poltrona di direttore artistico della fase serale del programma ideato da Maria De Filippi, arrivato alla diciassettesima edizione.

Nel frattempo, è seduto accanto a Vanessa Incontrada, Daniel Ezralow e Deborah Lettieri al tavolo della giuria di Dance Dance Dance su Fox (Sky).

Nella prima parte della stagione tv, per il decimo anno consecutivo, è stato direttore artistico di X factor. Una vita movimentata, la sua. Sempre al servizio dello spettacolo e degli artisti, o aspiranti tali, che si trova a dirigere o giudicare.

«Come giudice sono molto sincero e responsabile, consapevole del fatto che non devo giudicare per farmi bello, ma per aiutare chi si esibisce e restituire un po’ della fortuna che ho avuto, oltre a quello che ho imparato nel mio percorso.

A volte passo per il cattivo della giuria perché dico la verità, senza non si va avanti», ha raccontato Luca Tommassini.

A proposito di verità: come ha fatto ad arrivare ad Amici?

«Sono stato io a propormi, perché sono molto attratto da Maria De Filippi.  Amici l’ho sempre guardato, e ogni volta mi sono ritrovato a pensare come sarebbe “farlo”.

Così, quando ho saputo da Giuliano Peparini che avrebbe lasciato il programma, mi sono lanciato.

Noi due ci conosciamo da quando siamo bambini, siamo amici e ho sempre apprezzato il suo lavoro nel programma».

Fare Amici significa anche lasciare X factor?

«Non lo so. Secondo me i due impegni sono compatibili, ma so anche che il mio contratto con X Factor è scaduto e non mi è stato rinnovato. Sto valutando il da farsi. Intanto sto parlando con la De Filippi».

Cosa le piace di più del talent di Maria De Filippi?

«L’idea di confrontarmi con dei giovani talenti a trecentosessanta gradi era un’esperienza che ancora mi mancava.

Amici rappresenta tutto il mio mondo: quello della musica, perché ho lavorato con quasi tutte le popstar più importanti a livello internazionale, e quello della danza, avendo fatto il ballerino»

di Tiziana Cialdea

L’articolo completo lo trovare sull’ultimo numero di Novella2000 in edicola dal 16 febbraio.

Paolo Crivellin trova l’amore a Uomini e donne!

Paolo Crivellin trova l’amore a Uomini e donne! La fortunata scelta dal tronista si chiama Angela Calosi. La scelta n un casale. 

Lui bello come il sole: ciuffo biondo (capelli pettinati sempre in modo impeccabile), eleganza e portamento. Voce super sensuale. Insomma, Paolo Crivellin, che tutti noi abbiamo conosciuto la scorsa estate a Temptation island, adesso ha trovato l’amore. Donne, fatevene una ragione.

Nella puntata di oggi 5 febbraio, a “Uomini e Donne”, Paolo, 26 anni, di Torino, ha scelto come compagna di vita Angela Caloisi, classe 1994, originaria di Caserta.

Come richiesto da Paolo, la scelta è avvenuta all’interno di una villa, in cui il tronista ha potuto trascorrere due giorni insieme alle corteggiatrici Angela e Marianna, passando del tempo singolarmente con entrambe.

Cristiano Malgioglio vince contro Claudio Baglioni: dopo il suo appello Milva sarà premiata

Luca Tommassini ad un passo da Amici. Ecco il suo appello a Maria De Filippi

Tutto su Luca Tommasini. Ballerino, attore, coreografo, regista, direttore artistico, Luca Tommassini nasce il 14 febbraio 1970 e, appena undicenne, già lavora nel campo dello spettacolo dividendosi tra cinema, teatro, televisione e pubblicità. Dopo il diploma in danza classica al Balletto di Roma, vince una borsa di studio per studiare danza a New York e Los Angeles, e decide di stabilirsi negli Stati Uniti per seguire il suo sogno.

L’avventura americana non poteva cominciare in modo migliore , e Luca si impone all’attenzione del pubblico vincendo, come miglior ballerino, Star Search International, il talent show televisivo americano che ha lanciato molte famose pop star. Questo è solo il primo dei numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti nel corso della sua carriera, tra cui i SAG Awards, l’Italian Musical Award, l’American Choreography Award, il Top of the Pops Award, il Premio Vittorio Gassman e il The Carnival Choreographer’s Ball, premio alla carriera conferitogli da una giuria composta da Debbie Allen e altri coreografi americani

Grazie alle sue qualità interpretative, oltre a quelle di ballerino, Luca Tommassini ottiene anche ruoli in film come Piume di Struzzo, Lord of Illusions, Hot Shots e Sister Act 2. Famosissimo, inoltre, è il tango ballato con Madonna nel film Evita, con la quale collabora per ben 4 anni, nel The Girlie Show World Tour come primo ballerino, nel videoclip Human Nature come ballerino e assistente coreografo e in molte altre performance.

Tanti sono gli artisti internazionali con cui Luca collabora nel corso della sua carriera, tra cui, Prince, Michael Jackson, Bjork, Whitney Houston, Kylie Minogue, Ricky Martin, Sophie Ellis Bextor, Jamiroquai, Phil Collins, Janet Jackson, Gwen Stefani, Eminem, Nelly, Pharrel Williams, Katy Perry, Robbie Williams, Diana Ross, Beyoncé, Johnny Depp, Robin Williams, Angelina Jolie, Alicia Keys, Pink, Take That.

MTV lo chiama come direttore artistico degli MTV Europe Awards 2004 e come direttore artistico e coreografo per l’edizione 2008; inoltre, diversi sono gli Academy Awards, i Grammy Awards, gli MTV Awards, gli American Music Awards, i Brits Awards, i VH1 Awards e le altre manifestazioni di cui cura l’aspetto artistico e coreografico.

Tanti anche gli artisti italiani con cui ha avuto collaborazioni, tra cui Claudio Baglioni, Giorgia, Luciano Pavarotti, Elisa, Anna Oxa, Paola e Chiara, Gigi D’Alessio, Tiziano Ferro, Jovanotti, Patty Pravo, Gianni Morandi, Il Volo, Ambra Angiolini, Eros Ramazzotti, Marco Mengoni, Noemi, Emma.

E’ direttore creativo e coreografo di importanti show musicali e per programmi televisivi di grande successo, tra cui Stasera pago io condotto da Fiorello, oltre a collaborazioni televisive con Fabio Fazio, Simona Ventura, Lorella Cuccarini, Raffaella Carrà, Paola Cortellesi e altri. Ha collaborato anche con i nomi più noti della moda internazionale come Giorgio Armani, Dolce e Gabbana, Missoni, Fendi, Roberto Cavalli, DSquared, Versace, Neil Barrett, Missoni e in un evento per Les Galeries La Fayette Paris collabora con David La Chapelle.

Dopo aver partecipato come direttore artistico e coreografo di XFactor Spagna per dueedizioni, nel 2009 viene chiamato anche dall’edizione italiana del talent show, ruolo che ricopre tuttora, mentre nel talent Vuoi ballare con me?, e in Domenica Indi Rai1, presentati da Lorella Cuccarini, è anche autore.
Il suo estro creativo unito alla sua sensibilità artistica, inoltre, ne fanno uno dei registi pubblicitari e di videoclip più quotati e richiesti al mondo. Sua, infatti, è la firma per alcuni spot di prodotti come Coca Cola, Mazda, Tic Tac (con Michelle Hunziker), Pepsi, Canta tu (con Francesco Facchinetti e con Gigi Buffon), Lormar (con Manuela Arcuri), Carpisa (con Joaquin Cortez) e Pupa (con la modella Catrinel Menghia). Innumerevoli, inoltre i video che portano la sua firma come regista per artisti nostrani ed internazionali.

Anche il grande schermo vede Luca come coreografo in film italiani ed internazionali quali Come tu mi vuoi, Iago, Questo Piccolo Grande Amore, The Tourist, Il Principe Abusivo, Zoolander 2, Un Bacio, Si Accettano Miracoli, per nominarne alcuni.
Luca affronta come sfida anche il mondo del teatro e del musical, realizzando alcuni degli spettacoli più importanti degli ultimi anni: Sweet Charity e Il Pianeta Proibito con Lorella CuccariniVolevo fare il ballerino… e non solo con FiorelloSola me ne vò con Mariangela MelatoMisura per misura con Gabriele Lavia e Hair con Elisa.

Luca affronta come sfida anche il mondo del teatro e del musical, realizzando alcuni degli spettacoli più importanti degli ultimi anni: Sweet Charity e Il Pianeta Proibito con Lorella CuccariniVolevo fare il ballerino… e non solo con FiorelloSola me ne vò con Mariangela MelatoMisura per misura con Gabriele Lavia e Haircon Elisa.

Nell’ultimo anno, tra i numerosi impegni, partecipa a “Pechino Express”(Raidue) in coppia con Paola Barale, ed esce il suo primo libro “FattoreT: l’inafferrabile scintilla del talento” (Mondadori). Luca Tommassini, oltre a coreografare l’ultimo film dei Manetti Bros, ha firmato la regia de Il Teatro del Silenzio di Andrea Bocelli ed è attualmente direttore artistico e coreografo della decima edizione di  XFactor. Nello stesso anno firma una capsule collection di orologi ’I’m a Dreamer Hip Hop per Binda. Da dicembre 2016 e’ giudice a Dance Dance Dance, il nuovo talent show sulla danza, in onda su Fox life.
Il 2017 parte con un tributo: il canale Sky Arte dedica a Luca il documentario “Luca Tommassini: I’m a dreamer”.

Debutto da record per C’è Posta per Te

Michelle Hunziker, per la prima volta in tv in coppia con il marito Tomaso Trussardi e il bomber della Juventus Gonzalo Higuain sono stati gli ospiti vip di C’è Posta per Te, il programma di Maria De Filippi che lo scorso sabato 13 gennaio ha varato la prima puntata dell’edizione numero 21 con il botto: 29.31% di share e 5 milioni 638mila telespettatori.
Michelle e Tomaso hanno aiutato Giuseppe, un giovane di Palermo reduce da un periodo di difficoltà economica, a fare una sorpresa alla sua fidanzata e a chiederle la mano nonostante le difficoltà economiche. La Hunziker e il marito hanno regalato alla coppia un portafortuna e un piccolo “aiuto” per iniziare una vita insieme.
L’altra storia parlava di due genitori pugliesi che hanno perso il loro primogenito a causa di una malattia. La coppia ha deciso di rivolgersi alla trasmissione per scusarsi con l’altro figlio, Luigi, che durante gli anni della malattia del fratello era stato trascurato.
L’attaccante della Juventus ha detto a Luigi: “Sicuramente tuo fratello sarà molto orgoglioso di te per tutto quello che mi hanno raccontato”.

Il comunicato ufficiale di C’è Posta per Te

Debutto eccellente per la 21esima edizione di C’è Posta per Te che da subito si conquista la leadership del sabato sera con un dato straordinario: 29.31% di share pari a 5 milioni 638 mila telespettatori. Dato che si certifica come il miglior esordio del programma delle ultime quattordici stagioni.
Con una copertura di 14 milioni 215 mila spettatori e una permanenza del 40.08% C’e’ Posta per Te supera ogni aspettativa.
È il programma più visto delle 24 ore e permette alla rete ammiraglia Mediaset di aggiudicarsi prima e seconda serata. Alle ore 23.01 il picco in valori assoluti è di 6 milioni 903 mila telespettatori mentre alle ore 24.33 il picco in share tocca il 43.53%
C’è Posta per Te vince anche sui social: l’hashtag #cepostaperte totalizza oltre 255 mila interazioni su Twitter e si aggiudica la prima posizione dei TT Italia e dei TT mondo. Un dato eccellente che sommato alle interazioni con Facebook totalizza 467 mila e 200 interazioni.

Gli Amici indisciplinati diventano spazzini

Amici di Maria De Filippi è una scuola di talenti, in alcuni casi di successi, ma anche di vita. Di recente alcuni allievi del talent show di Canale 5 hanno violato il regolamento, compiendo scorribande notturne nel residence dove alloggiano.
In particolare, autori della bravata sarebbero stati il cantante Biondo e i ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas.
Per i quattro sono subito scattate le misure disciplinari: espulsione dalla scuola. Una misura attenuata o meglio sospesa: nei prossimi giorni i quattro reprobi avranno la possibilità di rientare in gioco, a patto che superino le forche caudine di una serie di prove, una specie di esame di ri-ammissione.
Parafrasando Mao, colpirne 4 per educarne 22 (il numero dei concorrenti del talent).
Intanto Biondo, Filippo, Vittorio e Nicolas hanno trascinato anche i compagni di scuola in una iniziativa collettiva: gli allievi sono stati messi a disposizione del Comune di Roma per ripulire le strade della Capitale.
Di seguito, il comunicato ufficiale della produzione.

Il comunicato ufficiale di Amici

Di fronte ad alcuni accadimenti avvenuti nel residence dove alloggiano i ragazzi di Amici, riassumibili sostanzialmente nel reiterato non rispetto del regolamento da loro sottoscritto in sede di accesso alla scuola, la produzione decide di adottare un provvedimento “socialmente utile”: i ragazzi si mettono a disposizione del Comune di Roma per aiutare a ripulire, nottetempo, le strade della capitale.
Maria De Filippi durante la puntata oggi in diretta spiega che quello che è avvenuto nei giorni precedenti, non solo è contro il regolamento, ma è anche tanto irrispettoso di tutti gli insegnamenti e i valori con cui i ragazzi sono chiamati a formarsi nella scuola di “Amici”.
Insegnanti, professionisti, coreografi, produttori musicali, autori e artisti che compongono la squadra di lavoro, e che solo “Amici” tra i talent, offre a chi partecipa, sono infatti un valore cui non si può rispondere con totale noncuranza del rispetto delle regole chieste in cambio.

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: Sanremo 2018 è dietro l’angolo

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: ecco la squadra del Festival di Sanremo. Oggi la presentazione ufficiale. 

Dopo Carlo Conti e Maria De Filippi, dopo quel passato 50% di share, arrivano: Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, che con Claudio Baglioni faranno parte della squadra del Festival di Sanremo 2018. La kermesse canora inizierà il 6 febbraio su Rai1. L’edizione 2018, come è stato detto in conferenza stampa, punta al 40% di share.

“E’ tutto nuovo, speriamo nel 40% di share’ – Per un festival “completamente nuovo” rispetto al passato, “meno televisivo e più artistico, siamo prudenti: speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche”, ha raccontato stamattina a Sanrwmo Angelo Teodoli, direttore di Rai1.

Alcune domande, durante la conferenza stampa, sono cadute su un argomento prevedibile: le prossime elezioni politiche del 4 marzo. “Evidentemente politici e candidati non possono salire sul palco, ma abbiamo chiesto una sorta di franchigia per le autorità locali legata alla convenzione con il Comune di Sanremo – ha detto Teodoli. “Peraltro – ha aggiunto – oggi la Vigilanza delibera sull’argomento, vedremo se ci saranno novità, ma non credo”.

Claudia e Andrea a Sanremo: hai voluto la Gerini? Pedala!

Sul palco dell’Ariston ci saranno tanti ospiti internazionali, ma resterà la matrice italiana al classico e amato Sanremo.  “Stiamo diramando gli inviti agli ospiti internazionali, ma con una regola d’ingaggio chiara: devono venire a cantare qualcosa che abbia una matrice italiana”. Parola di Claudio Baglioni, che vuole riportare “Sanremo a quello che era negli anni in cui ho cominciato a sentirlo da giovane”.

Felicissima di salire su quel palco la Hunziker. “Sono gasatissima”, ha svelato. Per Favino, attore di grande successo, è un’esperienza completamente nuova. ”Per me è un nuovo battesimo. Sono fan del festival da quando sono bambino, è un cerchio che si chiude. Già a cinque anni sognavo di appartenere a quel mondo, l’ho fatto in un altro modo, adesso mi è stata offerta questa opportunità”.

Fabrizio Corona oggi in aula! L’ex re dei paparazzi rottama le tasse versando 300 mila euro al mese