Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti in tribunale per la querela della blogger

Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti, dopo essersi date addosso senza esclusioni di colpi a Ballando con le Stelle, dove una era giudice e l’altra concorrente, e anche sui social, si rivedono in tribunale a Milano. La querela presentata dalla 43enne contro la showgirl e conduttrice 56enne è andata avanti. E’ tempo di affrontansi in aula. Novella 2000 ha paparazzato le due in strada il giorno dell’udienza con i rispettivi legali.

Selvaggia Lucarelli va al Tribunale di Milano con il suo avvocato per la prima udienza della causa contro Alba Parietti

Insulti, battibecchi, parole forti. La querelle ha inondato nei mesi scorsi la tv e anche i media. Ora, però, tutto si risolverà in tribunale. Selvaggia Lucarelli è la querelante, Alba Parietti è la querelata. Entrambe, accompagnate dai loro avvocati, si sono presentare al Tribunale di Milano, sezione stralcio, una sezione costituita per smaltire l’arretrato delle cause civili, per la prima udienza in aula.

A Ballando con le Stelle la guerra tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli non ha avuto tregua. La giornalista, scrittice, conduttrice e blogger ha deciso di non partecipare all’ultima puntata dello show di Milly Carlucci proprio, come ha sottolineato su Facebook, “per il livore urlato per mesi fuori dalla tv e sfociato negli insulti e nelle ritorsioni”.

Anche Alba Parietti insieme al suo legale è diretta in aula: lo scorso luglio è stata querelata dalla 42enne dopo il rpetuto scontro a ‘Ballando con le Stelle’, proseguito sui social

Anche ora lo scontro continua. Alba sul social ha preso di mira pure il fidanzato di Selvaggia, Lorenzo Biagiarelli, del quale, però, non ha mai fatto il cognome. Lo scroso luglio la Lucarelli e lo stesso Biagiarelli hanno querelato la Parietti, chiedendo 180mila euro di risarcimento danni. Saranno i giudici a stabilire chi ha ragione.