Fabrizio Frizzi è tornato in televisione a “La prova del cuoco” (Video)

Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi a La prova del Cuoco. E’ la prima volta che si mostra in tv dopo il malore dello scorso ottobre, che lo ha costretto ad un brusco stop.

Fabrizio Frizzi torna in televisione. Il conduttore insieme all’amico Carlo Conti arriva negli studi de La prova del cuoco in occasione del compleanno di Antonella Clerici (che dopo si commuove)

“Sto bene. Sto meglio”. Frizzi col suo sorriso travolgente saluta il pubblico. E’ stato questo il suo ritorno in tv dopo il malore che lo ha colpito il 24 ottobre scorso durante una puntata de L’eredità. A proposito: dal 15 dicembre tornerà al timone del game di Rai1. Ad annunciarlo è stato Carlo Conti, negli studi della Clerici. “Facciamo il gioco di squadra. Tra fratelli ci si intende al volo”, ha aggiunto Frizzi.

Ecco il video dell’arrivo di Frizzi negli studi de La prova del cuoco. 

LEGGI ANCHE – Frizzi sui social dopo il malore, combatto per riprendermi 

Visibilmente commossa la padrona di casa Antonella Clerici, che dopo l’uscita dallo studio di Frizzi è scoppiata in un pianto liberatorio. “Mi rende felice vedere che Fabrizio stia bene così. Non volevo piangere davanti a lui.
Ci siamo tanto preoccupati per lui”. Nei programmi dei tre anche un progetto insieme quanto prima. “La prossima edizione de I Migliori Anni”, ha auspicato Conti.(Fonte Ansa)

LEGGI ANCHE – Fabrizio Frizzi e il suo ritorno alla normalità ( Guardate la foto)

TUTTO SU FABRIZIO FRIZZI. Dagli anni ottanta è uno dei principali conduttori della RAI. Tra i programmi più celebri e di maggior successo da lui condotti ci sono I fatti vostriScommettiamo che…?Luna ParkPer tutta la vitaCominciamo beneSoliti ignoti – Identità nascoste e L’eredità, tutti in onda sulle reti RAI. Inoltre è il volto storico del concorso di bellezza Miss Italia, avendone condotte ben 18 edizioni. Dal 2005 è il padrone di casa della maratona benefica Telethon.

Figlio di Fulvio, noto distributore cinematografico, già direttore commerciale dell’Euro International Film, e poi della Cineriz, frequenta le scuole elementari a Roma alla Cesare Nobili nel quartiere Balduina. Si diploma al liceo classico San Giuseppe Calasanzio a Roma, per poi iscriversi a giurisprudenza, ma lasciando gli studi solo dopo 4 esami. Nel giugno 1992 si è sposato con la collega Rita dalla Chiesa; i due si sono separati nel 1998 e hanno divorziato ufficialmente nel 2002. Dal 2002 è legato alla giornalista di Sky TG 24 Carlotta Mantovan, dalla quale, il 3 maggio 2013, ha avuto la figlia Stella, e con la quale è convolato a nozze il 4 ottobre 2014. Inoltre, come lui stesso ha rivelato nella puntata del 14 settembre 2014 de L’eredità, nel 1977 ebbe una relazione con la figlia di Catherine Spaak, Sabrina. Ha anche un fratello, Fabio Frizzi, di professione musicista, che ha lavorato alla colonna sonora di numerosi film e alla sigla di vari programmi televisivi.

Affermato conduttore televisivo, ruolo in cui si è ispirato a Corrado Mantoni, nella sua carriera ultra-trentennale ha condotto quiz, varietà, talent show, ma ha anche partecipato in qualità di concorrente in programmi di successo, come Ballando con le stelle; ha avuto anche esperienze come attore in alcune fiction. È considerato uno dei volti più noti della RAI, e l’azienda di Viale Mazzini lo ritiene un suo personaggio di punta e uno dei più importanti, richiamandolo spesso in occasioni di crisi d’ascolto o insuccessi di trasmissioni. Insieme a Pippo Baudo è il conduttore che ha più trasmissioni all’attivo. Tra le altre attività, ha svolto anche il ruolo di doppiatore; è sua la voce di Woody, lo sceriffo protagonista della saga di film Toy Story. Nel 2012 interpreta sé stesso nel film Buona giornata diretto da Carlo Vanzina.

Ha cominciato la sua carriera da giovanissimo nelle radio e nelle televisioni private, per approdare poi alla Rai dove partecipa alla trasmissione per ragazzi Il barattolo, su Rai 2 nel 1980, prima come inviato e poi come conduttore fisso insieme a Roberta Manfredi. Nel 1982 prende parte alla trasmissione pomeridiana per ragazzi Tandem sempre in onda su Rai 2 e condotta da Enza Sampò; fa parte del programma sino al 1987 per un totale di cinque edizioni. All’interno del programma Frizzi, che inizialmente era uno dei giovani comprimari incaricati di dar vita a giochi con scolaresche (insieme a Emanuela Giordano, Lino Fontis, Marco Dané), si ritaglia uno spazio sempre più ampio; quando Tandem fu sostituita dalla trasmissione Pane e marmellata, indirizzata allo stesso pubblico di giovani, a Frizzi ne fu assegnata la conduzione insieme alla conduttrice Rita Dalla Chiesa, sua futura moglie.

Nel marzo 1988 approda in prima serata su Rai 1 dove conduce il varietà Europa Europa, ideato da Michele Guardì, affiancato da Elisabetta Gardini. La trasmissione verrà realizzata per un totale di 3 edizioni, fino al giugno 1990. Sempre nel 1988 conduce l’evento Una notte d’estate e un’edizione di Donna sotto le stelle. Dallo stesso anno diventa il conduttore del concorso di bellezza Miss Italia, esperienza che gli darà enorme popolarità e che ripeterà per ben quindici edizioni consecutive sino al 2002 e nuovamente nel 2011 e nel 2012.

Nel 1989 conduce numerosi eventi come il Festival di Castrocaro e quello di Saint Vincent. Di quest’ultimo sarà il padrone di casa anche l’anno successivo. Conduce inoltre le prime tre edizioni del concorso di bellezza Miss Italia nel mondo, comprese tra il 1991 e il 1993, e la serata speciale Uno, due, tre Vela d’oro (1990).

Nel 1990 tiene a battesimo il programma I fatti vostri, una delle trasmissioni più longeve di Rai 2 anch’essa ideata da Michele Guardì, che conduce per tre edizioni fino al 1993.

LEGGI ANCHE – Milko e Dimitri Skofic e il presunto marito Rigau sono preoccupati per Gina Lollobrigida o per i suoi soldi? La diva risponde così