Amici, grandi novità tra i docenti: ecco le new entry che vedremo in cattedra!

L’articolo Amici, grandi novità tra i docenti: ecco le new entry che vedremo in cattedra! è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

La nuova edizione di Amici che a breve farà il suo debutto si preannuncia davvero scoppiettante. Dopo settimane di rumors, indiscrezioni e voci di corridoio riguardanti il rinnovato cast del talent targato Maria De Filippi, con presunti addii ma anche degli innesti a sorpresa, sembra proprio che lo show stia piano piano prendendo ufficialmente forma. L’ultima novità che sembra ormai praticamente ufficiale investe il corpo docenti, confermato nella sua struttura base ma anche arricchito con due new entry di spessore. A riverarlo è il sito Davidemaggio.it: a beneficiare delle due nuove presenze sarà la categoria canto.

La prima prof chiamata da Maria è Paola Turci, un nome che circolava da tempo. Cantante di livello, all’apice negli anni ottanta e novanta prima di un terribile incidente stradale che l’ha un po’ allontanata dallo showbiz, la Turci ha in qualche modo confermato la sua presenza partecipando come ospite nella prima puntata di Tu sì que vales di sabato 30 settembre. Paola è infatti intervenuta per introdurre l’esibizione della cantante siriana Mirna Kassis e per sensibilizzare il pubblico sull’iniziativa cui hanno partecipato parecchie celebrità nostrane, Every Child Is My Child. Il programma è prodotto dalla Fascino della De Filippi, e molti considerano la sua partecipazione a quest’ultimo come una sorta di ufficializzazione dell’ingresso della Turci nella squadra di Maria.

La seconda docente scelta è più una sorpresa, in quanto assolutamente inaspettato. Il suo nome infatti, non figurava tra i papabili. Si tratta di Giusy Ferreri, lanciata da X Factor qualche anno fa, autrice di parecchie hit e neo mamma da poco. Paola e Giusy sono probabilmente il tentativo di dare ancora più prestigio alla categoria dei professori, sempre un po’ in ombra rispetto alla figura dei direttori artistici delle squadre: si pensi all’anno scorso, in mezzo a nomi pesanti come Morgan, Emma Marrone ed Elisa Toffoli i vari Boosta, Rudy Zerby e compagnia bella sono sempre stati un po’ dei “gregari”. Con la Turci e la Ferreri in più invece, anche il corpo docente otterrà il lustro che merita, definitivamente.

Per quanto riguarda la disciplina canto quindi, le due cantanti affiancheranno Zerbi e un quarto personaggio non ancora chiaro e definito. Sul fronte ballo invece, è dato per certo l’addio di Kledi dopo tanti anni. Al timone rimarranno Veronica Peparini e le due storiche presenze Alessandra Celentano e Mr. Garrison. Per le altre novità, stiamo alla finestra.

Produzione riservata

L’articolo Amici, grandi novità tra i docenti: ecco le new entry che vedremo in cattedra! è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Asia Argento senza veli manda in tilt i fan di Instagram

L’articolo Asia Argento senza veli manda in tilt i fan di Instagram è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Provocazione social da parte di Asia Argento, che ha fatto impazzire i suoi follower di Instagram con uno scatto senza veli. L’attrice, che ha compiuto 42 anni da pochi giorni (il 20 settembre), ha scelto un classico selfie allo specchio, che la mostra senza nulla addosso: a coprirla, ci sono soltanto i suoi tatuaggi. «Sometimes we walk about, we go around, we talk about», ha scritto Asia, prendendo in prestito un verso del brano “Wait for signal” di Tricky (al quale partecipa con un featuring). I fan hanno risposto con una pioggia di like e commenti entusiastici, anche se qualcuno non ha potuto fare a meno di notare: «Che occhi tristi», sottolineando anche il fatto che sul suo volto non ci sia alcun sorriso.

Per il resto, i complimenti si sprecano: «Sii come l’architettura, la scultura, la pittura, la poesia, la musica, sii arte, perché l’arte non piace a tutti, o meglio non tutta l’arte piace a tutti; può essere considerata bella per alcuni ma meno per altri, può essere copiata, nascosta, coperta ma la bellezza dell’arte, quella vera, non sta nell’estetica, nel suono, nel ritmo, perché l’arte non è bellezza, l’arte è l’emozione che ci trasmette nel vederla, nel sentirla, è gioia, dolore, tristezza, è amore, l’arte è quello che per noi, in quel momento, è la bellezza. Tu per me, sei la bellezza», le ha scritto qualcuno.

In occasione del suo compleanno, Asia Argento ha pubblicato uno scatto di famiglia, nel quale tiene in braccio la figlia Anna Lou, avuta dal cantante Morgan. Insieme a lei, il padre Dario e il fidanzato Anthony Bourdain, con il quale ha recentemente sfilato sul red carpet degli Emmy’s Creative Arts Awards, a Los Angeles. L’altro figlio dell’attrice, Nicola, è invece nato dal legame con Michele Civetta.

Lo scatto senza veli, arrivato pochi giorni dopo, non è la prima provocazione lanciata da Asia, che è apparsa a volte trasgressiva e senza filtri. Per festeggiare il suo giorno speciale, però, ha scelto la semplicità di una cena con gli affetti più cari: “Il miglior compleanno di sempre”, ha scritto, a commento di una foto per nulla sopra le righe.

Produzione riservata

L’articolo Asia Argento senza veli manda in tilt i fan di Instagram è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Morgan tuona contro X Factor: «Perché esiste ancora?»

L’articolo Morgan tuona contro X Factor: «Perché esiste ancora?» è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Marco Castoldi in arte Morgan è un personaggio televisivo molto controverso. La sua personalità eclettica e il suo carattere irruento lo hanno reso spesso il protagonista di numerose querelle che spesso non si sono concluse nel migliore dei modi.

Morgan ha alle spalle una carriera ricca  come cantante sia con il suo gruppo, è  il frontman dei Bluvertigo che come solista.

Inoltre, dal 2008 al 2012, è stato uno dei giudici di X Factor. Anche in questa occasione la sua personalità non è passata inosservata ed è stato allo stesso tempo il più amato e criticato tra i giudici. E proprio subito dopo l’inizio dell’undicesima edizione di X Factor, Morgan ha detto la sua in merito.  Interpellato da i microfoni del Tg Zero di Radio Capital, il cantante si è espresso duramente nei confronti del programma e in particolare con due giudici. Lo scorso giovedì 14 settembre (su Sky) è iniziato il talent e in sono andare in onda le prime audizioni. Quest’anno a guidare gli aspiranti cantanti ci sono: il rapper Fedez, il frontman degli Afterhours Manuel Angelli, Mara Maglionchi e la cantante Levante.

Così ha commentato Morgan: «Non guardo la televisione perché non ho il televisore. Non mi piace la tv, ho provato molto a farla, ma è difficile essere approfonditi e seri. X Factor ricomincia? Ma perché, esiste ancora?»

E poi ha continuato dicendo: «Chi sono i giudici? La Maionchi? Cacchio, è il ripristino delle antichità italiane. Levante? Non dovete pretendere che io la conosca. Fedez? Faccio tanti auguri all’amico Fedez. Manuel Agnelli? È un amico e lo stimo molto, gli faccio tanti auguri».

Morgan, inoltre. dal 2016 ha fatto parte del cast di Amici lo storico talent show di Maria De Filippi, in onda su Canale 5, e lo scorso inverno (marzo 4017) per sole 4 puntate ha vestito  il ruolo di direttore artistico al serale. Al termine di ripetuti dissapori con la produzione e con gli stessi ragazzi della squadra bianca, Maria De Filippi è stata costretta ha rimuoverlo dall’incarico e ha annunciato tramite comunicato stampa la sua esclusione dal programma. Inoltre, una serie di duri attacchi nei confronti dello stesso show televisivo soprattutto sui social hanno causato a Morgan una querela per diffamazione da parte di Mediaset.

Produzione riservata

L’articolo Morgan tuona contro X Factor: «Perché esiste ancora?» è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Asia Argento denuncia Morgan e lui si consola con…

L’articolo Asia Argento denuncia Morgan e lui si consola con… è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

La ex, Asia Argento, lo porta in tribunale per i mancati alimenti e il cantante Morgan si rifugia in Alessandra, la donna che l’ha fatto tornare romantico.

Pensieri e dispiaceri, spesso, si dimenticano con l’amore. Morgan, musicista dal tormentato passato, sentimentale e non, bacia la sua Alessandra Cataldo, mentre si gode gli ultimi soli estivi a Marina di Pietrasanta, e lo immaginiamo felice. Per il resto, il cantautore qualche grattacapo ce l’ha. La sua ex, Asia Argento, gli ha fatto causa, «per il mancato pagamento degli alimenti alla fi glia sedicenne Anna Lou, avuta dall’attrice» come ci racconta Giampaolo Cicconi, l’avvocato difensore del cantautore. Cicconi, anche legale di Vittorio Sgarbi, ci spiega come il mancato versamento degli alimenti sia dovuto in parte anche a un mancato guadagno di Morgan: Sky non gli avrebbe pagato l’intero ingaggio a causa di «inadempienze contrattuali nel 2014», dice l’avvocato. «Quando il mio cliente era giudice a X Factor, il suo compenso non è stato pagato per alcuni suoi comportamenti, come ad esempio i ritardi in studio». Che l’avvocato si riferisca anche a quando Morgan, durante una diretta, si era alzato e se ne era andato? Asia Argento, in una recente intervista a Quotidiano.net, ha spiegato il suo punto: «Sono una madre sola, con i padri che non aiutano: non parlo di soldi, ma di presenza. Ho trovato due uomini su due che non si prendono le loro responsabilità», riferendosi a Morgan e all’ex marito Michele Civetta. I soldi, per l’attrice, dunque non sembra essere un problema, o comunque non il principale. Quanto all’uomo responsabile, l’attrice potrebbe averlo trovato, è lo chef americano Anthony Bourdain: «Finalmente un uomo, non un pappamolle. È colto, intelligente, mi lascia i miei spazi». Anche Morgan con Alessandra ha trovato chi lo rasserena, come vediamo in queste foto. Tra alti e bassi, la loro relazione va avanti da 4 anni. Lei, barista ligure, è stata importante per il cantante, che a Visto aveva detto: «Non ho smesso di credere nei sentimenti. Anche se non sembra, sono molto romantico».

Guardate il servizio completo sull’ultimo numero di Novella 2000 disponibile da oggi 14 settembre in edicola!

Produzione riservata

L’articolo Asia Argento denuncia Morgan e lui si consola con… è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Morgan ancora al veleno su Maria De Filippi. E su Fabio Fazio

<!– –>

Come dimenticare il litigio e i botta e risposta a distanza, anche pesanti e con parole grosse, tra Morgan, ex direttore artistico della squadra bianca di Amici, e la conduttrice del programma stesso, Maria De Filippi? Certo, è passato un po’ di tempo, e sicuramente gli animi si sono raffreddati parecchio. Il talent ha sancito il vincitore di questa edizione, il ballerino Andreas Muller, già da un po’ di settimane e Marco Castoldi, in arte Morgan, si sta dedicando ad altri progetti. Anche se quella è un’esperienza che rimane, e, come si evince da una recente intervista concessa a Il Messaggero, il cantante ha ancora qualche sassolino da togliersi dalle scarpe. Ma non solo sulla moglie di Maurizio Costanzo. Anche su altri big del mondo della musica e dello spettacolo. E così, interpellato sulla sua vita, sulla televisione e sul futuro, Morgan si è lasciato andare a qualche dichiarazione sicuramente interessante.

“Vorrei fare tv dove non debba litigare più con nessuno”, ha detto l’ex leader dei Bluvertigo. Continuando: “D’ora in poi andrò solo in studi televisivi dove mi tengono sedato”. Di certo,dalle sue parole, è sempre il solito Morgan con l’ego straripante, così come lo conosciamo: “Io sono uno dei più pazzi musicisti di pop rock. Ultimamente ho fatto esperienze classiche con una pianista coreana, Gil Bae. Ma lei non ha retto. Qualche giorno fa mi ha detto: basta, non ne posso più. Forse si è vergognata. Ma questo sono io. Però, ai miei concerti, nessuno è andato mai via insoddisfatto. Non ho mai avuto un flop”.

Dopodiché, il ritorno al discorso scomodo, Maria De Filippi. Il quotidiano ha chiesto quanto le sia costato professionalmente, considerando che lei è uno dei big della tv italiana. “Nulla, ho guadagnato la stima di un sacco di brava gente e di intellettuali.”, ha risposto Morgan. Aggiungendo: “I moloch mi vogliono, così non creo concorrenza, poi mi danno fuoco. Mengoni, Noemi, Michele Bravi sono tutti stati miei allievi, hanno avuto più successo di me, ma quel successo è frutto del mio lavoro. Ma io vado avanti. Adesso sto raccontando la mia vita in un audiolibro che uscirà a settembre. E i concerti che sto facendo fanno parte di quel progetto”. Ma non è l’unica contro cui l’ex giudice di X Factor si è rivolto. Di recente, Morgan aveva definito Fabio Fazio come un “uomo senza alcuna specificità ricoperto di milioni”. E ha confermato in qualche modo il suo pensiero: “Fazio fa parte della categoria delle piccole prime donne, se avesse le pa**e mi farebbe un’intervista chiedendomi perché ce l’ho con lui”.

Nonostante i veleni però, Marco sembra stare bene e vedere roseo: “Vedo per me un futuro pieno di soddisfazioni”. Intanto, vedremo se arriveranno le risposte dei chiamati in causa.

<!– –>

Produzione riservata

Morgan farà da paciere e tra Vittorio Sgarbi e Il Volo in questo modo…

<!– –>

Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi, è uno di quegli artisti che appena sente una nota parte in quarta (vi abbiamo raccontato quello che è accaduto qualche giorno fa a Milano Marittima – CLICCA QUI). Ci sono cantanti che, per esibirsi qualche minuto, pretendono cachet astronomici. Altri, invece, a dispetto dei contratti, non sanno resistere alla loro passione e non appena sentono il “tunz tunz” di una batteria, attirati come le falene dalla luce, si avvicinano al palco e, alla fine, pur tra mille resistenze, quel microfono lo impugnano.

E’ così che Marco Castoldi – in arte Morgan – in una calda notte di metà luglio ha regalato al Pepita di Milano Marittima un live-show indimenticabile.

Sul palco, in casa Cabrini, c’è la cover band cremonese degli AlterEgo, con il leader Alessandro Zaffanella che, guarda caso, nella mimica e nel fisico, ricorda proprio l’ex frontman dei Bluvertigo. Ad un certo punto, come attirato dal canto di una sirena, Morgan si alza dal tavolo e comincia a saltellare al ritmo simbiotico della musica. Da lì al palco il passo è breve e, in un’ovazione da stadio, Castoldi prende il microfono e intona un duetto memorabile sulle note di Thriller di Michael Jackson. Rotto il ghiaccio, come non faceva da tempo ma con il carisma di sempre, regala un live di mezzora in cui, avvolto nel suo frac nero e scuotendo la chioma d’argento, ripercorre le grandi hit della musica internazionale. Attorno a lui, increduli, i clienti del Pepita filmano ogni attimo di quel concerto improvvisato sotto gli occhi, soddisfatti, di Ettore Cabrini: “Qui al Pepita siamo abituati ai grandi live – ha detto – ma un concerto di Morgan non me lo aspettavo neppure io…”.

Morgan – Il Volo: Lontani anni luce sul piano musicale, ma in grande sintonia sul resto della vita. E così, nel backstage del Vip Master di Milano Marittima, è nato un nuovo singolare sodalizio artistico: quello fra Marco Castoldi (in arte Morgan) e Il Volo, all’anagrafe Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.

A far scattare l’idillio la discussione sulla celebre lite del gennaio scorso fra Vittorio Sgarbi ed i tre tenori siciliani, definiti dal critico ‘tre coglioncelli di periferia’ dopo il rifiuto – per Sgarbi del tutto inventato – ad esibirsi nella cerimonia per il giuramento di Trump.

A tornare sull’argomento è stato, al Pineta di Milano Marittima, lo stesso Morgan, grande amico di Sgarbi che prese le sue difese all’indomani del siluramento ad “Amici”.  “Sono convinto – ha detto Morgan ai tre del Volo – che si è trattato di un gigantesco equivoco perché Vittorio ha un debole per il talento e voi tre di talento ne avete da vendere. Alla prima occasione chiederò a Sgarbi di rivedere la sua posizione e, se il destino ci darà una mano, magari ci incontreremo tutti quanti da qualche parte per una stretta di mano”.

Un’apertura accolta, per la verità, con freddezza dai tre tenori, ancora offesi per quelle parole che – ormai sei mesi fa – fecero sbottare in particolare Piero Barone che, sul suo facebook, definì Sgarbi “un leone da tastiera e un odiatore seriale”.

“Ragazzi – ha insistito Morgan – Vittorio è un abile sofista ma anche una persona di formidabile cultura. Sono sicuro che, chiarito il malinteso, voi avreste tanto da dirvi”. Parole accorate, che tuttavia non hanno fatto breccia nel cuore del trio. Gianluca Ginoble, in particolare, ha ringraziato Morgan, definendolo un autentico “genio contemporaneo”, ma il tentativo di celebrare la pax – per ora – è andato a vuoto.

Vittorio Sgarbi in vacanza come non l’avete mai visto

<!– –>

Produzione riservata

Basta una nota e Morgan “parte in quarta”…

<!– –>

Morgan appena sente la musica “parte in quarta”. Ci troviamo al Pineta di Milano Marittima, dove si è svolto il Vip Master con tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo. Marco Castoldi, in arte Morgan, non ha parlato delle polemiche ad Amici, ma ha voluto trascorrere due giorni con tanti amici all’insegna dell’allegria. E vi raccontiamo quello che è successo. Ci sono cantanti che, per esibirsi qualche minuto, pretendono cachet astronomici. Altri, invece, a dispetto dei contratti, non sanno resistere alla loro passione e non appena sentono il “tunz tunz” di una batteria, attirati come le falene dalla luce, si avvicinano al palco e, alla fine, pur tra mille resistenze, quel microfono lo impugnano.

E’ così che Marco Castoldi – in arte Morgan – in una calda notte di metà luglio ha regalato al Pepita di Milano Marittima un live-show indimenticabile. 

Sul palco, in casa Cabrini, c’è la cover band cremonese degli AlterEgo, con il leader Alessandro Zaffanella che, guarda caso, nella mimica e nel fisico, ricorda proprio l’ex frontman dei Bluvertigo. Ad un certo punto, come attirato dal canto di una sirena, Morgan si alza dal tavolo e comincia a saltellare al ritmo simbiotico della musica. Da lì al palco il passo è breve e, in un’ovazione da stadio, Castoldi prende il microfono e intona un duetto memorabile sulle note di Thriller di Michael Jackson. Rotto il ghiaccio, come non faceva da tempo ma con il carisma di sempre, regala un live di mezzora in cui, avvolto nel suo frac nero e scuotendo la chioma d’argento, ripercorre le grandi hit della musica internazionale. Attorno a lui, increduli, i clienti del Pepita filmano ogni attimo di quel concerto improvvisato sotto gli occhi, soddisfatti, di Ettore Cabrini: “Qui al Pepita siamo abituati ai grandi live – ha detto – ma un concerto di Morgan non me lo aspettavo neppure io…”. Anche se non riempie i grandi palazzetti e gli stadi come alcuni dei suoi colleghi, il cantautore è uno dei più attivi musicisti in Italia e le sue performance si sprecano, come le ultime che lo hanno visto trionfare reinterpretando i grandi successi di David Bowie, il suo idolo. Idolo come lo è lui, dato che ogni volta è preso d’assalto dalle fan.

Qualche settimana fa l’abbiamo fotografato con una biondina, che lo ha incontrato a Roma, mentre era a pranzo con il regista Giovanni Veronesi nel ristorante Madeline, e che gli si è seduta accanto per scherzare con lui e farsi qualche selfie. Tra i due il feeling era evidente, come mostrano le nostre foto, e c’è da scommettere che Alessandra, la fidanzata di lui non sarà felicissma di questo servizio. Lei e Morgan stanno insieme da più di cinque anni e qualcuno mormora che avrebbero già deciso di sposarsi. In fondo Alessandra è la donna che il musicista ha sempre cercato: bella, riservata, indipendente e soprattutto paziente. Già, perché stare accanto a un uomo e a un artista egocentrico come lui non è affatto semplice. Lo sanno bene le sue ex Asia Argento e Jessica Mazzoli, che non hanno mai gradito la presenze delle fan intorno a Morgan. Ma non Alessandra, che lo lascia libero di esprimersi e di farsi bello… tanto sa bene che alla fine il suo Marco, nome di battesimo del musucusta, torna sempre da lei. L’unica, oltre alla musica.

<!– –>

Produzione riservata