Che fate a Capodanno? Mediaset ha organizzato una serata imperdibile con la Panicucci….

L’articolo Che fate a Capodanno? Mediaset ha organizzato una serata imperdibile con la Panicucci…. è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Parola d’ordine: musica. E poi tanto divertimento. Capodanno sta per arrivare e Mediaset non vuole deludere le aspettative. Così, quest’anno, toccherà a Federica Panicucci condurre la serata di fine anno in diretta dalle 21 dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna).

Ci saranno anche Alessandro Sansone, speaker seguitissimo anche grazie alla social room del Grande Fratello Vip, e Chiara Tortorella. Il polo radiofonico di Mediaser: R101, r105 e Subasio uniranno le forze. Sul palco, invece, vedremo alternarsi tanti ospiti. Alcuni nomi? Alexia, Annalisa, Benji & Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, L’Aura, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Nesli, Noemi, Gabry Ponte, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Sergio Sylvestre, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti, Michele Zarrillo.

 

Leggi anche: Federica Panicucci festeggia a casa di Silvio Berlusconi i suo primi 50 anni

Tutto su Federica Panicucci

Dopo un debutto in televisione a Portobello, si è divisa inizialmente tra RAI e Mediaset partecipando ad altre trasmissioni televisive in ruoli minori. Ha raggiunto il successo negli anni novanta, conducendo diverse trasmissioni di Italia 1, rete della quale diventa un volto simbolo, tra cui diverse edizioni del Festivalbar. Dopo un periodo trascorso su Rai 2 alla conduzione di alcuni programmi dedicati ai sentimenti, è tornata in Mediaset nel 2006 conducendo con successo la prima edizione de La pupa e il secchione.

Dal 2009 è uno dei volti del mattino di Canale 5, dove conduce Mattino Cinque.

Nel corso della sua carriera ha lavorato anche come conduttrice radiofonica, restando legata per diversi anni a Radio Deejay, dove ha condotto Dear Deejay, trasmissione della domenica mattina. Successivamente ha lavorato anche per R101.

Nel 1988 inizia a lavorare in Fininvest dove prendere parte, nel ruolo di “hostess”, alle edizioni 1988-1989 e 1989-1990 della trasmissione Il gioco delle coppie di Canale 5 condotta da Marco Predolin. Inoltre nel 1988 debutta come attrice con una parte nel telefilm Balliamo e cantiamo con Licia trasmesso da Italia 1, rete che nel successivo decennio le darà molta notorietà come conduttrice.

Nel 1991 sempre su questa rete, partecipa ad Unomania, programma-contenitore del pomeriggio condotto da Gabriella Golia all’interno del quale erano presenti numerose rubriche, tra le quali lo spazio musicale “twin clips” condotto dalla Panicucci.

Nell’estate del 1992 ha condotto l’anteprima del Festivalbar, intitolata Festivalbar – Zona verde, per poi tornare nell’autunno dello stesso anno a Unomania, questa volta come conduttrice.

Nell’estate del 1993 è diventata la padrona di casa del Festivalbar, affiancando nella conduzione gli showman Fiorello e Amadeus: con quest’ultimo ha condotto anche le edizioni del 1994 e del 1995.

Insieme ad Amadeus, inoltre, ha condotto nel 1994 il concorso di bellezza The Look of the Year su Italia 1. Dopo aver condotto la terza edizione di Unomania andata in onda nel 1993, ha proseguito nel 1994 e nel 1995 l’impegno al pomeriggio su Italia 1 con il contenitore Smileal fianco di Stefano Gallarini e Terry Schiavo.

Nel 1996 è passata in RAI per affiancare Adriano Celentano nello show di Rai 1 Arrivano gli uomini. Ha condotto inoltre, insieme a Daniele Piombi, le edizioni del 1997 e del 1998 del Premio Regia Televisiva: nello stesso periodo ha presentato su Rai 1 anche i collegamenti dal backstage per il Pavarotti&Friends.

Nel 1996 e nel 1997 su Italia 1 ha condotto, prima in conduzione singola e in seguito affiancata da Natalia Estrada e Lorena Forteza, lo show musicale Jammin Night dedicato alla musica dal vivo.

Sempre per Italia 1 ha inoltre condotto Capodanno in diretta, andato in onda in occasione del Capodanno del 1996;  inoltre tra la fine del 1996 e l’inizio del 1997 cura i collegamenti in esterni della trasmissione di Rete 4 Telemania condotta da Mike Bongiorno.

Sul finire degli anni novanta ha affiancato Pippo Baudo nella conduzione di alcuni show evento come Il ballo delle debuttanti e La notte delle muse; in questo periodo ha condotto da sola un’edizione de La partita del cuore, ed ha partecipato a Buona Domenica e al Maurizio Costanzo Show come ospite e opinionista

Dal 2000 al 2005 ha lavorato in esclusiva per la RAI conducendo per Rai 2 nel primo pomeriggio e in fascia preserale i “programmi rosa” Batticuore e Scherzi d’amore,, tutti accomunati dall’argomento: raccontare storie legate ai sentimenti o in cui si cerca di aiutare la coppia in studio a superare il loro affare di cuore; questi due show ottennero buoni ascolti.

Nell’autunno del 2003 ha condotto la striscia quotidiana del talent show Destinazione Sanremo, ideato da Pippo Baudo. Dal 2003 al 2005 ha presentato su Rai 2 il programma comico Bulldozer insieme ad Enrico Bertolino.

Nel 2003 si è definitivamente conclusa l’esperienza su Radio Deejay, emittente radiofonica con la quale collaborava dal 1996 presentando il programma Dear Deejay.

Nella primavera 2006 lascia la RAI firmando l’esclusiva per Mediaset ed è tornata su Italia 1 dove ha condotto con Serena Garitta il varietà Comedy Club, terminato dopo appena una puntata a causa degli scarsi risultati di ascolto . Nell’autunno 2006 ha condotto insieme a Enrico Papi la prima edizione del nuovo reality show di Italia 1 La pupa e il secchione che ha ottenuto ottimi risultati di ascolto dando così nuova visibilità e molta popolarità alla conduttrice.

In radio, dal 2006 al giugno 2011 conduce La superclassifica, programma radiofonico di Radio 101 nel quale illustrava la classifica musicale pubblicata settimanalmente dal noto settimanale TV Sorrisi e canzoni.

Nella stagione 2007/2008, dopo lo slittamento a data da destinarsi della prevista seconda edizione de La pupa e il secchione, ha onorato il contratto che la teneva legata (fino al giugno 2009) in esclusiva con Italia 1 partecipando, insieme a Melita Toniolo, allo show Candid Camera condotto da Ciccio Valenti con buoni risultati negli ascolti, quindi conducendo la puntata pilota (andato in onda il 26 dicembre 2007 con bassi ascolti) del nuovo show Mi raccomando avente per protagonisti alcuni bambini delle elementari chiamati dai loro genitori a compiere delle missioni.

Il 24 aprile 2008 recita, in qualità di guest star, nell’episodio Ma quant’è dura la salita della seconda stagione della fiction di Canale 5 I Cesaroni.

Nel maggio 2009 conduce in prime time  su Italia 1 il programma Cupido ottenendo però bassi ascolti;

Nel giugno 2009 firma un contratto quadriennale di esclusiva per Canale 5 per condurre programmi sia nel day-time che in prime-time, ma, per varie circostanze ha condotto solo nel day-time.

Nella stagione 2009/2010 approda al contenitore mattutino Mattino Cinque prodotto dalla testata giornalista Videonews; in un primo momento la Panicucci è stata affiancata nella conduzione dall’allora direttore di Videonews Claudio Brachino, ma il 22 febbraio 2010 subentra a quest’ultimo Paolo Del Debbio (che poi ha lasciato il programma il 22 aprile 2013 a favore di Brachino). Il 16 dicembre 2010 conduce, insieme ad Alfonso Signorini con le inviate Elena Santarelli e Melita Toniolo, in prima serata su Canale 5 la Finale Mediafriends Cup 2010, un trofeo calcistico di beneficenza.

Il 16 gennaio 2011 ha sostituito Barbara d’Urso alla conduzione del rotocalco televisivo della domenica pomeriggio Domenica Cinque, precisamente curando la seconda parte del rotocalco dedicata al varietà e al gossip, mentre la prima parte incentrata soprattutto sulla cronaca è condotta da Claudio Brachino: in seguito a bassi ascolti registrati nella prima parte del rotocalco guidata da Brachino durante l’autunno 2011, Mediaset dal 15 gennaio 2012 ha mandato in onda solo la seconda parte condotta dalla Panicucci, ma anche quest’ultima “versione ridotta” (così veniva chiamata dalla critica) del rotocalco (che veniva registrato il venerdì sera subito dopo la puntata in diretta del venerdì pomeriggio di Pomeriggio Cinque condotto da Barbara d’Urso), si ferma al di sotto degli obiettivi minimi; il rotocalco quindi termina definitivamente (ormai dimezzato nella durata) il 29 aprile 2012, senza una riconferma per la stagione successiva.

Dal giugno 2012 è testimonial dello spot pubblicitario Garnier Ultralift, prodotto da Garnier. Nel febbraio 2013 nasce #UnMinutoConMe la prima social clip di Mediaset, realizzata e ideata dal comico di “Zelig” Ale Baldi che, con l’utilizzo di un iPhone, riprende e racconta sul web la vita della conduttrice a telecamere spente: le clip furono viste da più di cinquantamila utenti e trasmesse con successo in esclusiva  per Videomediaset.it fino ad aprile 2013. Nel maggio 2013 la Panicucci crea, insieme a Manuela Ronchi,Find my talent, un portale dedicato agli artisti visibile anche tramite abbonamento: dopo qualche mese questo portale è stato definitivamente chiuso perché non ha avuto successo. Nel giugno 2013, con l’aiuto del suo agente Lucio Presta, la Panicucci ha rinnovato il contratto di esclusiva con Mediaset su modello del precedente, cioè con conduzioni nel day-time e in prime time.

Nella stagione 2013/2014 è affiancata a Mattino Cinque da un nuovo partner, il giornalista Federico Novella; successivamente il tandem Panicucci-Novella è stato confermato anche per le stagioni successive. Attualmente conduce Mattino5 con Francesco Vecchi.

Produzione riservata

L’articolo Che fate a Capodanno? Mediaset ha organizzato una serata imperdibile con la Panicucci…. è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Amici 17, Maria De Filippi cambierà i giudici? Gira già qualche nome…

<!– –>

La sedicesima edizione di Amici ha chiuso i battenti a fine maggio, con la straordinaria e inaspettata vittoria di Andreas Muller, che ha portato per la prima volta dopo anni che non accadeva la categoria danza in cima sul podio. E adesso, il sistema si è già rimesso all’opera per la prossima edizione del talent targato Maria De Filippi, la diciassettesima, che sicuramente riserverà parecchie sorprese come al solito.

Insieme all’organizzazione e alla caccia dei nuovi studenti di canto e ballo che vedremo tra i banchi della scuola, sono chiaramente partite anche tutte le indiscrezioni e le voci di corridoio su chi potremmo vedere in tv insieme ai ragazzi. Stiamo parlando dei giudici del serale, quelli che ci accompagneranno a partire dalla primavera 2018 ogni settimana, quando gli allievi “superstiti” si contenderanno a eliminazione il loro posto nella finalissima. E se per quest’anno le poltrone sono state occupate dai vari Ambra Angiolini, Ermal Meta, Daniele Liotti ed Eleonora Abbagnato, per l’anno prossimo potrebbe esserci una mini rivoluzione per quanto riguarda questo argomento.

A rivelarlo è stato il settimanale Chi, sulle cui pagine si legge che “Maria De Filippi sta mettendo ordine tra i giudici di Amici. Per la nuov edizione del programma si avvicina un clamoroso colpo di scena: dei quattro giudici solo la Angiolini andrebbe verso la riconferma. Per il resto… tutto cambia”. Inutile quasi dire che tali parole hanno scatenato un passaparola in rete e che è già partito il prevedibile toto-nomi. Chi occuperebbe i 3 posti lasciati liberi quindi? Un nome ci sarebbe già, Lorella Cuccarini: la showgirl, sempre sulle pagine di Chi, tramite un’intervista si è praticamente autocandidata al ruolo di prossimo giudice: “Se dovessi scegliere tra fare il giudice ad Amici o a Ballando con le stelle, sceglierei Amici per il tipo di spettacolo. Ballando è divertente, ma i giudici hanno un ruolo marginale, sta diventando sempre più uno spettacolo con altre componenti, mentre Amici è molto ben fatto, i ragazzi sono bravissimi ed è più vicino al varietà, anzi, è uno dei pochi varietà rimasti”. Sarà così? Forse è ancora presto, ma la febbre di Amici è già iniziata.

<!– –>

Produzione riservata

Amici, Federica Carta sbotta contro Ermal Meta: «Mi fa incaz***e!»

<!– –>

Amici, per quanto riguarda i pareri settimanali dei giudici sulle performance delle squadre durante l’ultimo serale (quello del 6 maggio), oggi è stato il turno dei blu. I video sono stati trasmessi nella casetta di Riccardo Marcuzzo, Federica Carta e Andreas Muller, mentre i bianchi li hanno ricevuti ieri. In questi ultimi, tutti e 4 i giudici avevano evidenziato che il ballerino Sebastian è stato particolarmente sotto tono rispetto al solito.

Per i blu invece, degno di nota lo screzio “a distanza” tra Ermal Meta e Federica Carta. “Federica canta molto bene, e questo l’abbiamo capito tutti”, ha esordito nel suo video-messaggio il giurato che di recente ha ammesso il nome di chi fosse la sua preferita, l’eliminata Shady. Continuando: “A volte la trovo sempre uguale. Vorrei sentire un’emotività diversa. Non mi arrivano sorprese da Federica…”.

La cantante non l’ha presa affatto bene, e dopo aver ascoltato gli altri giudici, si è sfogata con Riccardo. “Continua a dirmi solo che canto e basta secondo lui, ma io ci metto l’anima quando canto”, ha detto la Carta. Aggiungendo: “Perché Daniele Liotti lo vede ed Ermal Meta no? Me lo dice sempre. Mi fa incaz***e, e darò il massimo la prossima volta, è ovvio, però mi rode…”.

Riuscirà Federica a trasmettere qualcosa in più a Ermal Meta durante le prossime esibizioni?

<!– –>

Produzione riservata

Concerto del 1° maggio: tradizione, musica, sogni e speranze. Tutto nella lunga giornata romana

<!– –>

Al via il concerto del 1° maggio, uno degli appuntamenti più attesi, trasmesso in diretta da Rai3. Piazza San Giovanni a Roma è blindata. Imponenti le misure di sicurezza (da ieri la zona è praticamente presidiata da migliaia di uomini delle Forze dell’Ordine). Il “concertone”, promosso dai sindacati, è condotto da Camila Raznovich e Clementino.

Ecco l’esibizione degli artisti che saranno protagonisti della giornata: Après la Classe, Amarcord, Doro Gjat, Braschi, Geometra Mangoni, Ara Malikian, Rocco Hunt, Orchestra di Saltarello abruzzese, Mimmo Cavallaro, Teresa De Sio, Giovanni Guidi, Marina Rei, Artù, Sfera Ebbasta, Ladri di Carrozzelle, Ex-Otago, Motta, Le luci della centrale elettrica, Bombino, La Rua, Levante, Editors, Lo Stato Sociale, Francesco Gabbani, Brunori sas, Ermal Meta, Edoardo Bennato, Maldestro, Fabrizio Moro, Samuel, Planet Funk, Public Service Broadcasting.

La musica fa da cornice all’evento, come ogni anno. Il titolo scelto per il 2017 è: “Il lavoro: le nostre radici, il nostro futuro“. Tra gli ospiti sul palco di piazza San Giovanni anche molti artisti dell’ultimo Festival di Sanremo. Ci sarà il vincitore Francesco Gabbani, ma anche Fabrizio Moro, Ermal Meta, Samuel.

La “vecchia guardia” non mancherà nemmeno quest’anno. Ci saranno Edoardo Bennato e Teresa De Sio. Ospiti internazionali gli Editors. Poi: Planet Funk, Public Service Broadcasting, Bombino, Levante, Motta, La Rua, Ara Malikian, Marina Rei + Benevegnù, Mimmo Cavallaro, Aprés la Classe, Maldestro, Artù, Braschi, Geometra Mangoni, Ladri di carrozzelle, Orchestra popolare del saltarello, Giovanni Guidi.

La grande maratona durerà fino alla mezzanotte e sarà trasmessa in diretta anche da Radio2, oltre che da Rai3.

CLICCA QUI – Gabriele Rossi:«L’amore può attendere ancora un po’». Guarda il nostro video

<!– –>

Produzione riservata

Amici, Ermal Meta svela chi secondo lui potrebbe vincere… (guardate il video)

<!– –>

In questi giorni tra i fan di Amici prevale una domanda: chi sarà il vincitore finale? Sul web quindi si susseguono pronostici vari più o meno confusi, e adesso si è aggiunto pure il parere di uno dei giudici del programma: Ermal Meta, new entry nella giuria del serale dello show, insieme ad Ambra Angiolini, Daniele Liotti ed Eleonora Abbagnato.

Dopo le prime due puntate del serale quindi, il cantautore albanese naturalizzato italiano si è fatto una propria idea su chi, tra gli allievi, meriterebbe un posto di diritto in finale. Insomma, i suoi tre preferiti. E lo ha ammesso in un breve video in cui spiattella i nomi: i cantanti Riccardo Marcuzzo e Shady, oltre al ballerino Sebastian. “Penso siano loro i ragazzi che hanno più possibilità di finale rispetto ad altri”, ha aggiunto. La lista ha gettato nello sconforto Mike Bird: “Ermal non mi ha nominato”, si è sfogato con Shady. Sentendosi sottovalutato da giuria e docenti. Piano piano stiamo entrando nell’atmosfera più calda dello show…

CLICCA QUI – Amici, squadra bianca: pace fatta con Morgan! E si alza il morale

CLICCA QUI – Amici, arriva anche la strigliata di Boosta a Shady. Tensioni nella squadra bianca

<!– –>

Produzione riservata

Ermal Meta in love! Ecco chi è la sua fidanzata…

L’articolo Ermal Meta in love! Ecco chi è la sua fidanzata… è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

È uno dei nuovi volti della musica italiana, dopo la sua partecipazione alle nuove proposte di Sanremo 2016 e quella tra i big di quest’ultimo festival appena conclusosi. Lui è Ermal Meta, e come ogni buona faccia ormai nota che si rispetti, non sfugge alla logica delle curiosità di gossip. Chi è dunque la sua fidanzata, di cui lui stesso aveva accennato in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni?

Nelle scorse settimane il suo nome era stato associato a Emma Marrone (Leggi qui), notizia smentita in nome di un’amicizia tra i due, e nulla più. Poi all’Ariston era stata avvistata una biondina, che aveva attirato l’attenzione dei più attenti. Il settimanale Chi aveva invece rivelato il suo nome, Silvia.

Dopodiché, piano piano, si è scoperto che la fidanzata di Ermal Meta sarebbe Silvia Notargiacomo, non esattamente una sconosciuta, essendo uno speaker radiofonico di RTL 102.5. I due si amerebbero in segreto da alcuni mesi e il cantante albanese naturalizzato italiano l’avrebbe definita una persona leale e unica.

Produzione riservata

L’articolo Ermal Meta in love! Ecco chi è la sua fidanzata… è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Festival di Sanremo 2017. Ecco la classifica generale.

L’articolo Festival di Sanremo 2017. Ecco la classifica generale. è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.

Il festival di Sanremo 2017 è stato vinto da  Francesco Gabbani , secondo posto a Fiorella Mannoia e terzo posto a Ermal Meta.
Questa la classifica completa delle 16 canzoni in gara durante l’ultima serata del festival.

1 – FRANCESCO GABBANI – “Occidentali’s Karma”
2 – FIORELLA MANNOIA – “Che sia benedetta”
3 – ERMAL META – “Vietato morire”
4 – MICHELE BRAVI – “Il diario degli errori”
5 – PAOLA TURCI – “Fatti bella per te”
6 – SERGIO SYLVESTRE – “Con te”
7 – FABRIZIO MORO – “Portami via”
8 – ELODIE – “Tutta colpa mia”
9 – BIANCA ATZEI – “Ora esisti solo tu”
10 – SAMUEL – “Vedrai”
11 – MICHELE ZARRILLO – “Mani nella mani”
12 – LODOVICA COMELLO – “Il cielo non mi basta”
13 – MARCO MASINI – “Spostato di un secondo”
14 – CHIARA – “Nessun posto è casa mia”
15 – ALESSIO BERNABEI – “Nel mezzo di un applauso”
16 – CLEMENTINO – “Ragazzi fuori”

Produzione riservata

L’articolo Festival di Sanremo 2017. Ecco la classifica generale. è di proprietà di Novella 2000. Riproduzione Riservata.